martedì 23 maggio 2017

Recensione: Ancora tu di Valeria Leone

Buon pomeriggio, gioie dello scrigno.
Domani uscirà il volume conclusivo della Falling Stars Series di Valeria Leone, e ho avuto l'onore di leggerlo in anteprima.
Vi lascio il mio parere.
Buona lettura!



Titolo: Ancora Tu 

Autore: Valeria leone

Serie: Falling Stars #3

Editore: Self Publishing

Pagine: 290

Prezzo: 2,99 (in offerta lancio a 0,99) 











Alice Tonelli ha perso tutto. Ha trascorso gli ultimi otto anni della sua vita cercando di cavarsela da sola, studiando duramente, lavorando sodo per mantenersi. E odiando Sergio Corsini. Sergio Corsini ha sempre avuto tutto. Ha trascorso gli ultimi otto anni della sua vita portando ai vertici l’azienda di famiglia, indurendo il cuore in nome degli affari, godendosi la vita e le donne. E ignorando l’esistenza di Alice Tonelli. Quando si incontrano lei lo respinge, mai e poi mai si fiderà di Sergio Corsini. Anche se sono passati ben otto anni, l’uomo che odia profondamente non è cambiato affatto: ricco, potente e fastidiosamente bello, è rimasto il solito arrogante e presuntuoso narcisista. Lui, al contrario, è attratto da Alice come da una calamita, la sua ostilità lo affascina e lo attrae: “Devo togliermela dalla testa. E per togliermela dalla testa devo averla. Il prima possibile. Prima che diventi un problema”. Per Sergio all’inizio è solo desiderio fisico e più Alice si nega più la vuole ostinatamente. Per Alice non è mai stata solo una questione di sesso…“Se sapessi da quanto tempo possiedi il mio cuore, Sergio”. Al di là dei loro corpi che si attraggono con una furia disperata, Sergio e Alice hanno qualcosa di importante da imparare l’uno dall’altra. Sono due anime che, in modi diversi, hanno dovuto contare esclusivamente su se stesse e solo insieme potranno salvarsi. L’indole spietata e arrogante di Sergio si rivelerà solo una facciata? Quale segreto nasconde Alice? Chi sono Dora e Tom Spencer e dove po’ spingersi la loro mancanza di scrupoli?




Sergio Corsini è un potente uomo d’affari, ha 32 anni ed è incredibilmente affascinante. Non per niente riesce ad avere alla sua mercé ogni donna che desidera, solo per poche ore, non di più. 
Però dietro tutto ciò c’è un animo nobile, così colmo d’amore che fino a oggi ha donato a una sola donna: sua mamma. 

“Se mi fermo un attimo, se abbasso la guardia, lasciandomi invadere dalla nostalgia, rischio di perdere la mia lotta. Rischio di arrestare la mia marcia verso un futuro radioso, quel futuro che sto costruendo con tanta fatica, quel futuro che prima o poi arriverà, quel futuro che sarà solo mio e nel quale non c’è posto per quello che è stato. Per quello che sono stata.” 

In un mondo completamente diverso dal suo, fatto di sacrifici per riuscire a raggiungere una meta, c’è Alice Tonelli. Lei è una di quelle ragazze chiuse con l’intero mondo, che pensano solo a realizzare i propri sogni. Tutto questo a causa di un passato amaro, che le ha fatto perdere la fiducia in chiunque. 

“Io lo so che cosa vuoi da me e non è una cosa che può accadere. 
Io e te per una notte. Una storia da dimenticare, una tra tante. 
Io non sono questo. Non lo sarò mai.”

Queste due strade si incroceranno in un modo del tutto inaspettato. Da subito Sergio noterà Alice e farà di tutto per riuscire a farla sua. Lei però non è una come tante, non ha bisogno di trascorrere una notte con uno come lui per sentirsi realizzata, ma di ben altro. Gli darà filo da torcere, lo metterà in serie difficoltà. Ma Sergio Corsini ha sempre amato le sfide. 




Io lo sapevo. LO SAPEVO. LO S-A-P-E-V-O. 
Okay, basta. 
Lo sapevo che mi sarei innamorata di Sergio, non perché sia ricco e affascinante, ma perché lui è uno di quei personaggi che riescono a farti provare qualcosa nelle viscere. 
L’avevo già adorato nel volume precedente della serie e, seppur sia stato nominato solo poche volte, da lì avevo già compreso che era un duro dal cuore tenerissimo. 
Comunque, non ho apprezzato solo lui, sia chiaro, ma anche l’intera storia. Dolce, sì, ma con quel pizzico di passione capace di farti sospirare di continuo. Mi ha catturata così tanto che in due giorni circa, purtroppo, mi sono ritrovata alla fine. 

Ho conosciuto la penna di Valeria Leone proprio con il suo primo romanzo, il capitolo iniziale della Falling Stars Series, al quale non avevo dato il massimo dei voti. Devo dire che la sua crescita si nota tantissimo. Se fosse stato qualcun altro, magari, si sarebbe fermata lì. Ma dato che sono veramente rare le volte in cui lascio le cose a metà, ho deciso di continuare a leggerla. E devo dire che non me ne pento affatto, perché la sua crescita si nota nettamente. Lo stile è molto più pulito e fluido, proprio come piace a me. 

Se Sara e Marcello mi avevano conquistata, Sergio e Alice mi hanno catturata completamente.
In assoluto il capitolo più bello della serie. 


VOTO: 5 stelle su 5
Alla prossima, Arianna!

Presentazione: Playlist. L’amore è imprevedibile di Jen Klein


Buongiorno lettori. Eccoci qui per una nuova anteprima.
Sto parlando di un nuovo romanzo, targato DeA, in uscita il 23 Maggio. Pronti a scoprire qualcosa di più di questo Young Adult?


“Non mi sono mai sentita così sola come in questo momento, mentre faccio il mio ingresso al ballo dell’ultimo anno. Cammino comunque a testa alta, perché ho un motivo per essere qui. Ho un grandioso gesto romantico da compiere, un discorso epico da pronunciare, un cuore pieno di rimpianti da far sanguinare a morte sul linoleum consumato. Questa sera niente sarà facile.”




Che cosa c’è di meglio del momento in cui ti rendi conto che il liceo sta per finire e la tua vera vita sta per cominciare? Niente, June ne è convinta. Diciassette anni e le idee chiare sul futuro, non vede l’ora di lasciarsi alle spalle la cittadina in cui è cresciuta e tuffarsi a capofitto nella nuova avventura del college.
Al contrario di Oliver, l’atleta più popolare della Robin High, che vorrebbe che l’ultimo giorno di scuola non arrivasse mai.
June e Oliver non hanno nulla in comune. Potrebbero non rivolgersi mai la parola. Potrebbero far finta di non conoscersi. E invece. Invece il destino ha voluto diversamente, e sarà proprio la musica a farli incontrare.




Novità Fanucci: David Gemmell e China Miéville

Piccolo scrigno,
oggi vi presentiamo tutte le nuove uscite Fanucci.

La leggenda di Druss di David Gemmell





Il sesto volume del Ciclo dei Drenai. Una delle saghe che più hanno influito sullo sviluppo e l’evoluzione della letteratura fantasy.


Adesso che l’impero di Ventria è sull’orlo di una guerra che si annuncia lunga e spietata, l’imperatore Gorben sa che il suo trono è in pericolo. Le ultime speranze del regno risiedono in un’arma prodigiosa dotata di un potere smisurato, unica salvezza per Gorben e i suoi sudditi. Ma l’imperatore sarà in grado di proteggere sé stesso da tanta ancestrale potenza? Nel frattempo, le terre dell’impero sono afflitte da bande di violenti che spogliano i villaggi rendendo schiavo chi vi abita. Quando a cadere nelle mani dei terribili predoni è Rowena, donna affascinante e determinata, comincia per il leggendario eroe Druss un viaggio avventuroso attraverso le terre dei Drenai, in compagnia del saggio poeta Sieben. Ritrovare Rowena sarà la sua missione, sconfiggere creature mostruose e demoniache quello che lo aspetta lungo lande dominate dalla magia più nera e pericolosa. Druss sa che il destino a cui è votato è affrontare battaglie proibitive contro forze soverchianti. La sua unica certezza è la consapevolezza di dover combattere. Nessuno, invece, può sapere se riuscirà a vincere la sfida.

Il sesto capitolo di una saga epica straordinaria. Il destino di un guerriero e la sorte di un mondo dipendono da una battaglia che, forse, non avrà mai fine...
dal 18 maggio in libreria, €16.90
già disponibile in eBook, €4.99





L'impeto dei Drenai di David Gemmell



“Un libro raro, che fin dalla prima pagina vi rapisce con la sua potenza.” - Fantasy Book ReviewSoltanto gli Occhi di Alchazzar, gioielli magici in grado di curare qualsiasi tipo di malattia o ferita, possono salvare la vita a Klay, il guerriero gothir un tempo rivale di Druss e ora suo inseparabile amico. Le gemme, custodite da secoli nel santuario di Oshikai Flagello del Demone, che prende il nome dal leggendario guerriero venerato dai nadir, sono andate perdute, ma un’oscura profezia ha preconizzato il giorno del loro ritrovamento: l’alba in cui farà la sua venuta l’Unificatore, l’eroe messianico che libererà i nadir dal giogo dell’oppressione. Ma Druss e Talismano, il giovane che lo accompagna nell’impresa, addestrato all’arte della guerra dai gothir, non sono i soli sulle tracce degli Occhi di Alchazzar. Garen-Tsen, cinico consigliere del Re-Dio che governa Gothir, sa che impadronirsi delle gemme significherebbe avere nelle proprie mani un potere inimmaginabile, in grado di soggiogare popoli e imperi. Un intero esercito è pronto a dare battaglia. Riusciranno Druss e Talismano a tenere testa ai loro nemici e a compiere la più prodigiosa delle imprese?

Il settimo capitolo di un’avventura meravigliosa ed entusiasmante. Una lunga e tortuosa strada per la riconquista della libertà.

dal 18 maggio in libreria, €16.90
già disponibile in eBook, €4.99



La Città & la Città di China Miéville


Vincitore dei premi Locus, Arthur C. Clarke, British Science Fiction, World Fantasy e finalista al premio Nebula.
“La scrittura di China Miéville ricorda un meraviglioso mix tra Philip K. Dick, Raymond Chandler e Franz Kafka. Una sfrenata lettera d’amore su diversità, complessità, contraddizioni e umanità che popolano le metropoli.” - Los Angeles Times
Immaginate due città, separate e unite allo stesso tempo, in un punto indefinito dell’Europa, figlie della catastrofe postsovietica. Due città sovrapposte che condividono lo stesso spazio, ognuna con le proprie strade, i propri palazzi, i propri cittadini, la propria storia, la propria identità. Un’anomalia spazio-temporale, un capriccio tecnologico, un errore nella creazione, una scissione a un certo punto della Storia? Tutto questo, o forse no. Per un abitante di una città, il più grave reato è quello di vedere un abitante dell’altra: sono due mondi vicinissimi, eppure incomunicabili, e la punizione per chi trasgredisce è certa e impietosa. Così tutti sono abituati fin dalla nascita a non vedere, a sfuggire ogni forma di contatto con gli altri che pure sono lì, sotto i loro occhi e a portata di mano. Una mattina come un’altra, in una delle due città viene scoperto un delitto. Le indagini conducono fino all’altra città e poi oltre, in una realtà che nessuna delle due sembra conoscere, e che probabilmente trascende entrambe...

Un’appassionante detective-story nel solco della grande tradizione noir del Novecento, una parabola sulle difficoltà di comunicazione nella società attuale.

dal 18 maggio in libreria, €9.90
già disponibile in eBook, €4.99


lunedì 22 maggio 2017

Presentazione: Ancora tu di Valeria Leone

Buongiorno lettori e lettrici. Dopo la pubblicazione con la Butterfly Edizioni, torna Valeria Leone con un nuovo romanzo, il terzo della Falling Stars Series.
Scopriamo insieme qualcosa in più su questo ultimo lavoro.


Alice Tonelli ha perso tutto. Ha trascorso gli ultimi otto anni della sua vita cercando di cavarsela da sola, studiando duramente, lavorando sodo per mantenersi. E odiando Sergio Corsini. Sergio Corsini ha sempre avuto tutto. Ha trascorso gli ultimi otto anni della sua vita portando ai vertici l’azienda di famiglia, indurendo il cuore in nome degli affari, godendosi la vita e le donne. E ignorando l’esistenza di Alice Tonelli. Quando si incontrano lei lo respinge, mai e poi mai si fiderà di Sergio Corsini. Anche se sono passati ben otto anni, l’uomo che odia profondamente non è cambiato affatto: ricco, potente e fastidiosamente bello, è rimasto il solito arrogante e presuntuoso narcisista. Lui, al contrario, è attratto da Alice come da una calamita, la sua ostilità lo affascina e lo attrae: “Devo togliermela dalla testa. E per togliermela dalla testa devo averla. Il prima possibile. Prima che diventi un problema”. Per Sergio all’inizio è solo desiderio fisico e più Alice si nega più la vuole ostinatamente. Per Alice non è mai stata solo una questione di sesso…“Se sapessi da quanto tempo possiedi il mio cuore, Sergio”. Al di là dei loro corpi che si attraggono con una furia disperata, Sergio e Alice hanno qualcosa di importante da imparare l’uno dall’altra. Sono due anime che, in modi diversi, hanno dovuto contare esclusivamente su se stesse e solo insieme potranno salvarsi. L’indole spietata e arrogante di Sergio si rivelerà solo una facciata? Quale segreto nasconde Alice? Chi sono Dora e Tom Spencer e dove po’ spingersi la loro mancanza di scrupoli?




Non siamo i personaggi perfetti di un romanzo, ma un uomo e una donna imperfetti e con milioni di debolezze. Eppure nella nostra imperfezione ci completiamo. È stato terribile quello che hai passato e per me è stato terribile temere di averti persa. Però ora siamo qui. Insieme. 


** 

Io lo so cosa vuoi da me e non è una cosa che può accadere. Io e te per una notte. Una storia da dimenticare, una tra tante. Io non sono questo. Non lo sarò mai. 

** 

Non so più esattamente cosa voglia da lei, ma non mi va di lasciarla andare, non stasera. Stasera sono così stanco, ho bisogno di un posto tranquillo in cui approdare e quel posto è lei 

** 

“Ti voglio da morire”, le sussurro prima di cercare la sua meravigliosa lingua, già pronta a intrecciarsi con la mia. La scopro così cedevole, arresa tra le mie braccia. Godo di questa sua resa incondizionata e, man mano che il bacio diventa più profondo e audace, il timore di essere respinto mi abbandona, lasciando spazio solo a una pazza felicità, a un prepotente senso di trionfo, a una dilagante dolcezza e a uno struggente desiderio. Alice si fa più vicina insinuando le mani sotto la mia giacca, accarezzandomi il torace e lasciando scie bollenti sulla mia pelle, nonostante lo strato di stoffa della camicia. Dio, ragazzina, dove nascondevi tutto questo fuoco?



A presto con la recensione!

sabato 20 maggio 2017

RELEASE BLITZ ''Tander: dentro di noi l'energia dei fulmini'' di Cristina Vichi



Carissimo Scrigno,
oggi ospitiamo il RELEASE BLITZ di Tander: dentro di noi l'energia dei fulmini di Cristina Vichi.

Titolo: Tander: Dentro di noi l’energia dei fulmini

Autore: Cristina Vichi

Genere: Urban Fantasy

Editore: Selfpublishing

Pagine: 315

Prezzo Ebook: € 2,99 Aderisce al Kindle Unlimited
Prezzo Cartaceo: € 12.00

Pubblicazione: 20/05/2017

Link di acquisto: Tander: Dentro di noi l'energia dei fulmini


Niki ha diciotto anni e, come tutte le ragazze della sua età, si prepara ad affrontare l’ultimo anno delle superiori, con conseguente esame di maturità.

Da quel primo giorno di scuola, però, di normale nella sua vita rimane ben poco.

È l’arrivo di Erkan, un ragazzo affascinante e pericoloso, a sconvolgere ogni equilibrio e non solo nel suo cuore.

Ben presto Niki si ritrova catapultata al centro di segreti che per millenni hanno governato l’universo, senza che gli umani ne avessero mai saputo nulla.

I Tander e le Dee della Natura sono esseri con doti soprannaturali che vivono sulla terra con leggi e scopi ben precisi. Nelle vene di Erkan scorre l’energia irrefrenabile dei fulmini, e solo quando conosce Niki capisce che la forza dell’amore è ancora più difficile da controllare.


Niki desiderava stringersi a lui e lasciarsi andare a quelle meravigliose sensazioni. Voleva sentire il profumo della sua pelle. Gli prese il viso fra le mani.

«Ehi, ragazzina, dobbiamo stare attenti», sussurrò Erkan con un filo di voce. Cercava tutta la forza razionale per bloccare le emozioni. «Posso trattenere la rabbia, il dolore, la paura... ma controllare l’amore, la passione, è difficile accanto a te».

Nonostante l’avvertimento, Niki strofinò la guancia contro la sua e, inebriata da quel profumo, sospirò accanto al suo orecchio.

«Ti giuro che mi allontanerò non appena le sensazioni diventeranno troppo forti o anche minimamente dolorose».

Per Erkan la voglia di lasciarsi andare era sempre più forte, eppure resisteva. La strinse a sé, preoccupandosi di dosare bene la forza, e trattenne il respiro per non stimolare sensazioni troppo intense.

Pochi minuti dopo si trovarono stesi l’uno sull’altra. Ogni tanto si rotolavano sull’erba.

Lui reprimeva le emozioni e i suoi gesti erano prudenti, consapevole che ogni movimento produceva scariche elettriche. Non voleva perdere il controllo nemmeno per un istante, non doveva liberare troppa energia. La sua fatica era incalcolabile. Tuttavia, nel momento in cui Niki esplorò il suo orecchio con la lingua, la passione, così a lungo trattenuta, esplose in tutta la sua potenza. E neanche la sua prodigiosa razionalità riuscì più ad arrestarla.

Le loro bocche si cercarono, bramose di un bacio appassionato, e si sentirono appagate solo quando si unirono in un unico respiro. Un urlo straziante squarciò il silenzio della campagna.

Cristina Vichi vive a Riccione, insieme al marito e tre figli.

Ha sempre amato molto inventare storie, ma dopo la stesura del primo romanzo la scrittura diventa una passione vera e propria. L’incontro con la Editor Emanuela Navone è illuminante, perché le permette di sperimentare l’universo della scrittura con maggior consapevolezza e nuovi stimoli.

Quando si conclude un romanzo non conta solo il risultato in sé, ma soprattutto il percorso che l’autore ha compiuto per arrivare a mettere la parola fine alla sua opera.

Di seguito le sue opere:

“Celeste: L’Ardore di una Donna” (Seconda edizione: 24/07/2016). Romance/Avventura autoconclusivo e prequel di “Celeste: La Forza di una Regina”.

“Destini Ingannati” (Seconda edizione: 06/01/2017). Romance/Mistery autoconclusivo.

“Celeste: La Forza di una Regina” (10/08/2016). Romance/Avventura autoconclusivo e sequel di “Celeste: L’Ardore di una Donna”.

“E se poi te ne penti?!” (01/12/2016). Romance/Humor, autoconclusivo.

“Tander: Dentro di noi l’energia dei Fulmini” (20/05/2017). Urban/Fantasy autoconclusivo.



Blog Autore: Cristina Vichi Blog Pagina Facebook: Cristina Vichi Autrice

venerdì 19 maggio 2017

Presentazione: "Darkness Within" di Laura Pellegrini

Buonasera, gioie dello scrigno.
Sono qui per presentarvi una delle prossime uscite di questo mese.
Si tratta del nuovo romanzo di Laura Pellegrini, del quale ho avuto il piacere di leggere in anteprima.
Scopriamo insieme alcuni dettagli...



Titolo: Darkness Within

Ebook : 2.99

Cartaceo : da definire

Uscita : 25 maggio 2017

Piattaforma : Amazon

Genere : erotick romance, romance contemporane

Jonathan Maier è il cantante di una band di successo, i Dead Strippers. Andrea Anderson, una regista della BBC, rappresenta invece il suo incubo peggiore. Egoisti, arroganti e cinici entrambi, saranno costretti a vivere l’uno la vita dell’altra a causa di un programma televisivo che entrambi non hanno la benché minima intenzione di portare a termine, condividendo così una gabbia fatta di imposizioni, sfottò, sesso e arroganza, odiandosi, disprezzandosi, pur volendosi irrimediabilmente.
Ma si può rimanere stoici e fermi malgrado il cuore che si sente battere nel petto? 

C’è stato un tempo in cui ho creduto che tutto ciò di cui avevo bisogno fosse solo sesso, alcol, depravazione e musica. C’è stato un tempo, neppure tanto lontano, in cui mi bastava salire su un palco, suonare la mia chitarra e ubriacarmi delle urla del mio pubblico per sentirmi un dio onnipotente e sedare i miei demoni. C’è stato un tempo in cui la perdizione, la decadenza morale, hanno rappresentato l’unico baluardo da raggiungere. 
E quel fondo, il baratro, l’ho toccato con mano, sbattendo in faccia al mondo il mio sorriso più dannato.
Distruggersi per non sentire, scopare per riuscire a vivere.
Quel tempo è esistito, ma quel tempo è anche terminato e la svolta, la luce che mi ha colpito gli occhi, porta solo un nome: Andrea.

Dall’autrice di Contro Tempo e Prima che faccia buio, Darkness Within, una storia di musica, di passione, di torbido sesso e amore. Una storia che vi farà sorridere, eccitare, arrabbiare, piangere, che vi terrà con il fiato sospeso fino alla fine, perché vivere non è mai facile e per farlo ci vuole coraggio.

Estratto 1: 

«Mi puoi spiegare perché ogni due per tre mi prendi in braccio? Questa cosa sta iniziando a stancarmi» brontolo aggrappata al suo bicipite.
«Smettila di frignare e goditi il momento» mi rimbecca.
«Godermi il momento? Ma ti senti?»
«Dovrebbe essere un onore per te.»
«Ma finiscila, pallone gonfiato!»
Lo sento trattenere a stento una risata, poi mi mette giù.
«Ci sono donne che morirebbero per essere anche solo sfiorate da me» mormora a pochi millimetri dalla mia bocca.
«Ah! Ma davvero?»
«Già, davvero.»
«Questo perché non ti conoscono.»
«Che intendi?»
«Se sapessero quanto sei rompipalle, capriccioso, viziato ed egocentrico, fuggirebbero a gambe levate» lo sfotto.



Estratto 2: 

«Ti basta così poco?» 
«Cos - Così poco per fare cosa?» balbetto, cazzo. 
Sospira e si stacca dal mobile. Fa il giro della penisola, si ferma accanto a me, si abbassa. Si lecca le labbra e io rimango intrappolata nell’immagine della sua lingua che guizza tra i denti, immaginandola… altrove. Santo Dio, che sbaglio venire qui! 
«Non mi hai più detto quanti sono stati.» 
«Chi?» 
«I tuoi amanti.» 
«Cosa alludevi quando mi hai detto che mi basta poco?» rispondo. 
«Il numero, Andrea, voglio il numero esatto.» 
«Perché?» 
«Perché sono capriccioso e mi piace farmi gli affari tuoi.» 
«Per cosa mi basta poco?» 
Lui sorride malizioso. 
«Per eccitarti» sussurra quasi al mio orecchio. La forchetta mi cade nel piatto e percepisco le guance infiammarsi. «Vedi? E non ti ho ancora toccata.» 


Book trailer - https://www.youtube.com/watch?v=89r5YKZtTCc

Romanzo autoclusivo. 
Sono presenti scene esplicite di sesso.


In bocca al lupo da tutto lo scrigno!
Prossimamente la recensione sul blog.



Recensione: Il mio vento di primavera di Emily Pigozzi.


Eccoci qui con una nuova recensione!
Oggi la nostra Valentina vi parla del nuovo romanzo di Emily Pigozzi, edito dalla Emma Books.

Pronti a scoprire la sua opinione?



Giorgio considera il suo lavoro di cardiochirurgo non solo la sua missione, ma anche, e soprattutto, la sua salvezza. Quando però viene chiamato in un prestigioso ospedale inglese, è costretto a lasciare controvoglia la sua amata Roma e a trasferirsi a Londra. Alisea, italo inglese, si nasconde nel Moon Bookshop, la libreria che gestisce con la stravagante Miss Imogen nel cuore del quartiere di Paddington. Giorgio e Alisea hanno alle spalle un passato difficile e traumatico con cui fare i conti, ma se lui prova a reagire mordendo la vita e vivendola intensamente, lei ha paura di amare e di lasciarsi andare a emozioni autentiche. Sullo sfondo di una Londra che dal gelo dell’inverno si scioglie nei colori della primavera, due anime speciali si incontrano in una storia fatta di libri, canzoni e di un amore che farà battere il cuore.


Giorgio Poggi è un affascinante cardiochirurgo trentacinquenne dai bellissimi occhi azzurri, romano figlio di un noto e rinomato chirurgo plastico. Ama la sua città e la sua terra incondizionatamente, tanto da avere forti dubbi sul suo sempre più vicino trasferimento a Londra. Giorgio convinto dal suo mentore Gaetano Delisi, si candida per una posizione importante al Wellington Hospital, questa è un’occasione più unica che rara, tanto da arrivare ad avere una sua equipe personale e ricopre un ruolo per cui in Italia avrebbe dovuto aspettare ancora molti anni. Anche l’ultima cena con i genitori prima della partenza, va male, così Giorgio decide di fare una sorpresa alla sua fidanzata Gloria, che presto lo raggiungerà a Londra. Ma qui la sorpresa sarà per lui, Gloria è a letto con un uomo che non è lui. A questo punto la nuova vita a Londra non sembra più così male, certo Roma gli mancherà, ma niente più lo trattiene.

Alisea Capuano è una ragazza di ventisei anni con lunghi capelli castani leggermente ondulati. Ha grandi occhi dal colore indefinito, a metà tra il verde e il marrone dorato. Lavora al Moon Bookshop, la libreria di Miss Imogen. Alisea nasconde un dolore e un passato che l’hanno segnata e ferite per sempre, lasciando nel suo cuore e nella sua anima profonde cicatrici che sanguinano ancora, nonostante il tempo passato. Il libri sono la sua finestra sul mondo, vive solo ed unicamente delle emozioni che legge. La sua capacità di consigliare il libro giusto ai clienti solo in base al loro umore, la rende speciale e importante per la libreria, per Miss Imogen, e per chi si affida a lei ogni giorno per vivere una nuova avventura attraverso una storia nuova.


Alla fine di un lungo turno in ospedale Giorgio, per ripararsi dal freddo glaciale di Londra, finirà per caso proprio al Moon Bookshop, dove farà la conoscenza di Miss Imogen e dei suoi gusti eclettici in fatto di musica e abiti, e qui incrocerà gli occhi di Alisea. Giorgio e Alisea, con un passato doloroso con cui convivere, riusciranno ad aprirsi l’un l’altro? Riuscirà Alisea a superare la sua paura del futuro, a dare fiducia ad uomo? Riuscirà Giorgio a farle percepire la sua sincerità e il suo amore?

«E non è una bella cosa? È stato stupendo, Alisea. Noi, insieme, l’altra sera. E stato qualcosa di speciale» le dico, incapace di frenarmi, «non dovresti avere paura di una cosa così bella.»

Questa è una storia speciale, una gemma rara, che lascerà nel cuore di chi la legge sensazioni positive. È un inno alla vita, alla voglia di superare le paure, alle seconde possibilità. È un ode alla felicità, che tutti abbiamo il diritto di pretendere nella vita. La storia d’amore di Giorgio e Alisea è così vera. Sofferto e desiderato questo loro amore, li coglierà impreparati, nessuno dei due si aspettava di poter provare sentimenti così forti. Alisea ancor più di Giorgio non pensa di meritare l’amore. Le persone hanno la brutta abitudine di pianificare tutto, organizzare ogni aspetto della vita per non essere colti impreparati. Ma poi c’è l’amore, a cui non ci si prepara mai, a cui non ci si può sottrarre. Io credo che sia doveroso spendere due parole per il personaggio di Miss Imogen. Perfetto, geniale, unico, non potrei immaginare questa storia senza di lei. È un personaggio chiave, spiritosa, ironica, pilastro della vita di Alisea. Miss Imogen è l’ancora di salvezza per lei, è tutta la sua famiglia. Ho trovato interessante, appropriata e molto ricercata la scelta delle canzoni citate, e dei libri che durante lo svolgimento della storia vengono consigliati da Alisea.

“Stavolta è un bacio ardente, ricco, carico di desiderio. Voglio le sue labbra, il suo respiro, voglio entrare dentro di lei, nel suo corpo, nella sua vita. Non ho mai desiderato una donna così tanto, e non ho mai avuto così paura di desiderarla. Tra di noi è tutto strano, tutto sospeso. So solo che sto bene, dannatamente bene. E che questo bacio sotto il cielo di Londra è il più emozionante della mia vita.”

Questo è un romanzo delicato e intenso che merita sicuramente cinque stelle. Una trama ben sviluppata, dalla scrittura semplice e scorrevole. È il primo romanzo che leggo di Emily Pigozzi, nonostante io abbia diversi suoi lavori nella lista dei desideri. Sono molto contenta di aver conosciuto la sua scrittura, spero di riuscire presto a leggere altro, perché mi è piaciuto davvero molto “Il mio vento di primavera”. Lo consiglio a chi ha voglia di sognare un po’ in questi giorni in cui, la temperatura diventa più mite, e il primo sole ci riscalda.