mercoledì 16 marzo 2016

Recensione: La mia rivincita di Arianna Gallo






Trama:

Nessuno dovrebbe perdere le persone a cui tiene di più. Non si è più gli stessi dopo. 
Questo è proprio ciò che succede a Paolo, un giovane ragazzo che, durante quella che dovrebbe essere per lui l'età più bella, si ritroverà ad affrontare una grande perdita. 
Da quel giorno la sua vita cambia radicalmente, tanto da lasciare i suoi ed andare a vivere da solo, per cercare di dimenticare. Ma a volte, scappare non serve. Un ricordo ti segue ovunque. 
Dopo alcuni anni ritorna a casa, ma solo per essere al fianco del fratello il giorno del suo matrimonio. 
Ed è durante questa permanenza che i suoi occhi si specchieranno in quelli di Cristina, una ragazza che trasmette allegria solo nel vederla sorridere. 
Ma dietro tutti quei sorrisi, anche lei nasconde un cuore deluso da quello che credeva fosse l'amore della sua vita. 
I loro destini si incroceranno, e allora, entrambi capiranno che, quando il mondo intero cade a pezzi,quando non c'è nessuna luce a rompere il buio; basta solo un attimo, quello in cui riesci a perderti in uno sguardo. 
E saprai fin dal principio, che riuscirà a sostenerti in ogni momento. Proprio come le stelle sostengono la luna. 
Da quell'attimo in poi, avrai la certezza di non essere più solo





Recensione:

Quest’oggi vi presenterò un libro molto interessante della giovanissima scrittrice Arianna Gallo.

Arianna ci racconta, in maniera molto semplice e romantica, di Paolo un giovane ragazzo che nel periodo più bello e spensierato della sua vita, deve affrontare i primi veri problemi della realtà, fare 

i conti con una grande perdita. Proprio questo lo porterà a lasciare la sua vita in Italia per rifugiarsi ad Amsterdam, ma scappare, si sa, è praticamente inutile. I pensieri, il rancore, rimane dentro. Lacerando l’anima nel profondo. 

E poi c’è Cristina. Lei l’antitesi di Paolo, la ragazza allegra e spensierata, difficile non essere travolti dal suo entusiasmo per la vita. 

I loro destini si incroceranno e... il resto dovrete scoprirlo voi… 

La storia è molto semplice, ma ben costruita, con finale a sorpresa, inaspettato e credetemi che sono rimasta senza parole, nel bene e nel male. L’autrice ci regala molte emozioni tra le pagine, cercando di raccontare come la vita può donare una seconda possibilità se solo si lascia far entrare un po’ di sole dentro di noi. 

Brava Arianna… continua a scrivere e a raccontare, c’è sempre bisogno di belle emozioni per l’anima.



VOTO: 4 STELLE SU 5


Alla prossima, Erika!


Nessun commento:

Posta un commento