martedì 12 gennaio 2016

Presentazione: Ho vinto te di Angela Castiello



Scrigno, stamattina vi parlo di un libro che ho avuto modo di leggere in anteprima, e che vi consiglio ASSOLUTAMENTE. Vi ricordate l'autrice di Le tue mani mi parlano d'amore? Bene, è tornata! Il romanzo in questione è un romanzo pieno di sentimenti e mi ha mandato in pappa il cervello, sappiatelo! Non vi svelo troppo perché per quello ci sarà la recensione :) ma vi lascio la sinossi e un estratto!

Titolo: HO VINTO TE

Autore: Angela Castiello

Pagine: 125

Prezzo: 0.99€ 

Genere: Romance

Editore: Self Publishing

Sinossi: La passione che Andrea ha per lo sport si trasforma in ossessione a tal punto da indurlo a commettere errori capaci di portarlo all’odio verso se stesso e verso tutto ciò che il tempo e i sacrifici hanno costruito. Un piccolo incidente è per lui l’inizio di un lungo declino che lo costringerà a rinunciare alla sua carriera da tennista, infangata in un modo apparentemente irreversibile. Proprio quando Andrea crede di essersi incamminato verso la strada che lo condurrà all’oblio fino alla fine dei suoi giorni, il viso di una ragazza riesce a restituirgli la luce e a fargli sentire l’esigenza di andare in “quel” parco tutti i giorni per poterla osservare di nascosto mentre lei è assorta nella sua lettura. Non ha il coraggio di presentarsi. Si vergogna di ciò che è diventato. Ma il desiderio di conoscerla sarà più forte e lo spingerà ad avvicinarsi a quella panchina scoprendo, così, che la ragazza attendeva da due settimane quel gesto. Inizierà una storia di un’intensità assoluta, colma di passione e sentimento. Potrà realmente l’amore, con la sua forza e la sua determinazione, abbattere ogni tipo di ostacolo? Oppure le oscure ombre del passato offuscheranno il cammino, impedendo ai loro occhi di vedere un futuro insieme? L’amore vince sempre ma non sempre la vittoria è facile da raggiungere.





Estratto:

Quella sera avevi provato a chiamarmi ripetutamente, ma io non mi ero mai degnato di risponderti. A ogni telefonata facevi seguire un messaggio. Io li leggevo tutti e l’ultimo che mi avevi inviato, proprio quando ero sotto casa di Alex, ce l’ho impresso nel cuore perché è stata la ragione che mi ha fatto ritornare sui miei passi: “non c’è nulla a questo mondo che non possiamo affrontare insieme. Ovunque tu sia, adesso, alza lo sguardo al cielo e individua la stella più luminosa. I miei occhi sono puntati su quella stella per cercare di trasmettere, con la sua luce, tutto il mio desiderio di averti qui e farlo arrivare fino a lì. Io ti aspetto e credo in te”. Ho esaminato ogni singola parola di quel messaggio, non sapevo se meritavo il tuo affetto, la tua premura, ma ho riposto il cellulare in tasca e mi sono lasciato trasportare dai tuoi pensieri.



Booktrailer:





Biografia: 
Nata a Praia a Mare (CS) l’1 giugno 1981 e laureata all'Orientale di Napoli in Lingue, Culture e Istituzioni dei Paesi del Mediterraneo. Prende anche il diploma all'Ente Nazionale Sordi di Napoli in Lingua dei Segni Italiana e l’attestato di Assistente alla Comunicazione. Sulla Lingua dei Segni crea un'intensa storia d'amore che sarà la base del suo primo romanzo, “Le tue mani mi parlano d’amore”. Insieme a un’altra Autrice scrive una piccola antologia sul mondo degli animali intitolata “Gli animali si… amano!”, scaricabile gratuitamente sugli store online.

Nessun commento:

Posta un commento