mercoledì 13 gennaio 2016

Elisabetta legge... Amami per sempre di Marianna Mineo


Buon pomeriggio, appassionati! Oggi leggiamo la prima recensione del nostro "acquisto", Elisabetta Modena.
Ha letto per noi: Amami per sempre. Mi raccomando, aspettiamo i vostri pareri.





Trama: 

Aurora è decisa a dedicare il tempo e la vita a sua figlia. Ormai sola, abbandonata da Gianmarco, non intende lasciarsi travolgere da nuove storie che rischierebbero di condurla di nuovo nel tunnel da cui le sembra d’essere uscita. Ha vent’anni e una figlia da crescere, non vuole accettare appuntamenti con altri uomini, si rifiuta di voltare pagina. Tuttavia un giorno, in un sito d’incontri, qualcosa cambia: uno scambio di messaggi continuo e intimo con Christian. Lui vuole vederla, ma intanto, Gianmarco è tornato, sconvolgendo nuovamente la sua vita. Chi sceglierà Aurora? Avrà la forza di dimenticare il vecchio amore e di riuscire a lasciarsi andare per vivere un nuovo amore?




Recensione:


Avevo iniziato a leggere questo romanzo su Wattpad: ricordo che già lì era molto apprezzato e aveva raggiunto in breve tempo le migliaia di visualizzazioni. Mi aveva colpito molto positivamente per la fluidità della storia e il triangolo amoroso che si era formato tra Aurora, Christian e Gianmarco. Poi l’autrice non l’aveva concluso e io ero rimasta con l’ansia di sapere come sarebbe terminata la storia! Così quando ho visto l’ebook disponibile su Amazon l’ho preso al volo! 

E’ un ottimo racconto lungo, scorrevole e scritto bene, della misura giusta per il digitale (né troppo breve ché mi seccherebbe, né troppo lungo altrimenti diventerebbe un romanzo. L’ho letto in un paio d’ore). 

Aurora è una ragazza madre di ventun’anni che sta crescendo sua figlia Allegra da sola perché Gianmarco le ha abbandonate. Quando lui ricompare quattro anni dopo lei non sa cosa fare, anche perché nel frattempo sta vedendosi con Christian, un giovane fotografo conosciuto in una chat di incontri on-line. 

M'è piaciuta la freschezza di questo romanzo (gli scambi di battute in chat e via sms tra Aurora e Christian sono spassosissimi!) e quando ri-compare Gianmarco davvero non sapevo da che parte stare: se con il passionale Chris, o con l'ex pentito e ritornato. Anche perché Aurora afferma di non essere pronta per una nuova storia d’amore: ha ancora il cuore spezzato. All’inizio ho tifato per Chris, ma poi ero davvero confusa perché anche Gianmarco ha saputo dimostrare tenacia, costanza, voglia di ricominciare sul serio, cosa che non mi aspettavo! L’autrice è riuscita nell’arduo compito di farci amare un personaggio che all’inizio ha piantato la sua ragazza diciassettenne incinta perché non se la sentiva di crescere un figlio: tanto di cappello! 

E' una storia che lascia dentro qualcosa di positivo: "Un figlio è il dono più grande che un uomo e una donna possano ricevere." E' vero. Non svelo quale dei due uomini sceglierà Aurora (la dichiarazione d’amore sulla pergamena con cui il “lui" prescelto le apre il suo cuore è eccezionale!!!) e proprio qui sta condensato il nocciolo del libro: "Ognuno di noi infondo al cuore ha sempre le risposte che cerca, tardiamo solo ad ammetterlo a noi stessi."

Nessun commento:

Posta un commento