venerdì 20 novembre 2015

Arianna legge... Riflessa in una goccia d'acqua di Paola Catozza



Buonasera appassionati. Prima di lasciarvi al vostro venerdì sera vi faccio leggere l'ultima recensione di Arianna Gallo.





Trama:

La vita scolastica, l'amore, l'amicizia, i primi contatti con la morte e con il lutto: questi e molti altri sono i temi guida di una raccolta di poesie che ha come principale obiettivo quello di fotografare una vita giovane attraverso le metafore e i versi della poesia. "Riflessa in una goccia d'acqua" è l'iter di crescita di un'adolescente del nostro tempo, una ragazza che affronta la realtà e le sue trasformazioni con l'arma più forte ed evocativa che esista: la poesia.





Recensione:

Lo ammetto: non avevo mai letto un libro di poesie. Dovrei vergognarmi? Forse sì. Ma l’importante è che abbia rimediato, no? E credo proprio che l’abbia fatto nei migliori dei modi, iniziando proprio con questa raccolta. Non c’è una poesia che non mi sia piaciuta, sono dei versi che ti fanno riflettere; ritrovando te stesse in quelle parole, a quando eri solo un’adolescente. Ce ne sono alcuni che mi hanno incredibilmente emozionata, tanto da farmi venire le pelle d’oca, tanto da prendere quaderno e penna e riscriverli. Perché senti il bisogno di andare a rileggere qualche volta. Che dire, pensavo che solo un romanzo potesse suscitare tante emozioni, invece mi sono ricreduta. A volte anche una semplice frase può farti un certo effetto. Mi complimento con l’autrice che, durante la sua adolescenza, ha buttato fuori tutti i suoi pensieri; facendo prendere vita a un qualcosa di meraviglioso. Sarei curiosa di leggere anche un romanzo scritto da lei, sono sicura che sarebbe altrettanto meraviglioso. 



Voto 5 stelle su 5

Alla prossima,

Arianna

Nessun commento:

Posta un commento