lunedì 30 marzo 2015

Presentazione: "Destino di un amore" di Linda Bertasi

Giornata piena, oggi!
Ecco a voi un'altra presentazione, questa volta ricca e succulenta, piena di immagini e di informazioni riguardo questo romanzo!

Titolo: "Destino di un amore"

Sinossi:
Può l’amore decidere di condurci per strade impervie, dove la ciclicità degli errori commessi altro non alimenta che il desiderio di autenticità dell’amare?
Senza poi per nulla sminuire la dignità di quanti, come Francesca, la protagonista di questo viaggio, anche dopo salti e giri nel vuoto, recuperano ancora più efficacemente il senso profondo di ogni cosa.
Un romanzo d’amore, quasi un giallo per le sorprese e la suspense dietro l’angolo; come a suggellare un ponte sulle distanze dell’impossibile, dove anche i sogni e le attese più irrealizzabili possono, in qualche maniera, rendersi disponibili.
FORMATO CARTACEO E DIGITALE.

Genere: Romanzo rosa
Numero di pagine: 258
Prezzo: 0.99€
Link al blog ufficiale dedicato al romanzohttp://destinodiunamore.blogspot.it/

Biografia:
LINDA BERTASI nasce nel 1978.
Appassionata di storia e letteratura inglese, gestisce il suo blog ‘Linda Bertasi Blog’ dove dà ampio spazio agli emergenti con segnalazioni, interviste e recensioni GRATUITE.
Nel Gennaio 2010, pubblica il romance contemporaneo “Destino di un amore” (La Caravella Editrice), cui fa seguito nel Febbraio 2011 il paranormal-romance “Il rifugio – Un amore senza tempo” (La Caravella Editrice) che le vale, nel 2012, la Medaglia d'Argento al XXIII Premio Letterario 'Valle Senio'.
Nel Maggio 2013, pubblica il romance storico “Il profumo del sud” che le vale la qualifica con merito di 'Autore commendevole' al VII Premio Letterario Europeo 'Massa città fiabesca'.
Sempre nel 2013, ha curato diverse prefazioni per i romanzi di Emanuela Rocca e Laura Bellini.
Dall'ottobre 2014 è membro dell'associazione EWWA in qualità di socia ordinaria e nel novembre 2014 pubblica il paranormal-fantasy “L’erede di Tahira”.
Ha curato personalmente la rubrica “Il romanzo classico” sul web magazine “Io Come Autore”, collabora con le case editrici "Agenzia Letteria Jo March", "Faust Edizioni" e “Libro Aperto International Publishing”. Collabora con la collana YouFeel –Rizzoli, con il blog letterario "Destinazione Libri", con il web magazine “Pink Magazine Italia” ed è redattrice presso il sito “Velut Luna Press”.
Proprietaria di una piccola realtà commerciale nella provincia di Ferrara, vive assieme al marito e alla figlia.




Dicono di "Destino di un amore"

Jess: 
Innanzitutto, adoro la cover: resterei a guardarla per ore. Poi, devo dire che questo romance mi ha spiazzata. Mi ha coinvolta fin da subito, in ogni modo possibile, trasportandomi all'interno del libro, a Parigi, in Italia. Una parola per definirlo: intenso. L'autrice è bravissima a usare lo show don't tell, a descrivere le emozioni dei personaggi, a far capire come si sentono. Avvertivo il dolore straziante, l'angoscia, la passione. Ho sofferto con loro, ho sperato con loro. E' uno di quei libri che mi fa venire voglia di picchiare qualcuno quando qualcosa non va come voglio io ed è successo almeno in due occasioni ;) è scritto bene, a parte qualche espressione ripetuta diverse volte, ed è emozionante. Ci mostra come le cose spesso non vanno come vorremmo... l'unica cosa che non ho capito bene è il periodo in cui è ambientato. In alcuni punti mi sembrava quasi di essere alla fine dell'ottocento, in altri nella nostra età. I personaggi arrivano dritti al cuore, dal primo all'ultimo. Sicuramente da leggere!
Federica:
Splendido libro mi ha commosso fino alle lacrime ,emozionante storia di un amore che è sopravvissuto anche a dispetto delle scelte fatte nelle varie fasi della vita ,il libro certamente lo consiglio ha chi ancora ha voglia di sognare non solo con i libri ,complimenti davvero alla scrittrice Linda Bertasi.
Sarah:
Libro si legge così velocemente che non ti accorgi di essere arrivato alla fine sino al momento in cui non hai più pagine da sfogliare. E' un libro d'amore, ricchissimo di eventi non sempre felici, con un ritmo serrante e incalzante. A volte sembra proprio che i veri protagonisti di questa storia non siano i due giovani innamorati, ma il destino e l'amore stesso.
L'amore è talmente grande da non riuscire a spiegarlo a parole, totale, paralizzante da sfociare in gesti che ci lasceranno stupiti e avvinti. E' un amore che trascende totalmente i due giovani innamorati che ne restano succubi, schiacciati, terrorizzati. Un amore inspiegabile ma forse immaturo... e poi c'è il Destino a prendersi beffa di tutto e di tutti. Più forte dell'amore, detta il gioco e le regole, non solo dei due giovani innamorati ma anche della loro famiglia. E sì, il Destino di un amore è una storia che si dipana nel tempo, abbracciando anche le vite dei figli.
E questo Destino si accanisce così tanto da diventare oscuro, tiranno, piegare vite in una storia che sembra non sia destinata ad avere un epilogo felice.
Quello che mi ha avvinta è questa totale irrazionalità di un amore che irrompe a distanza di anni come un fiume fuori dagli argini, un amore che appare magia e purezza seppur totalmente illogico, un amore che il destino piegherà per una serie di eventi, per scelte più mature e razionali... ma che si affaccerà di nuovo quando meno ce lo aspettiamo.

Nessun commento:

Posta un commento