martedì 20 giugno 2017

Recensione: In Your Arms di Erika Castigliano

Buongiorno lettori! Eccomi qui a parlarvi di un altro libro, un'altra storia che è pronta ad entrare nel vostro kindle e nel vostro cuore.


Quando il destino decide una strada, difficilmente ci lascia un margine di scelta; Travis ha fatto la sua, ha scelto Alyssa. Il loro amore è forte, almeno così credono. A nulla possono però quando tutto intorno a loro esploderà. Travis non sarà più il ragazzo di prima, ma diventerà improvvisamente uomo, scontrandosi con una realtà troppo dura per lui. Si allontaneranno, ma non si possono separare due anime profondamente legate come le loro. Se il destino distrugge il cammino deciso, Alyssa e Travis saranno in grado di trovare un percorso diverso per tornare ad essere felici?

Questo è quello che scopriremo nel secondo volume “In Your Arms” della duologia “The War of Heart”

Alyssa e Travis sono tornati…




In Your Arms, il secondo volume della Serie di Erika Castigliano, chiude la storia di Travis e Alyssa. L'autrice nel primo volume ci ha lasciato in sospeso, chiudendo con il botto e tanti punti di domanda.

Uno tra tutti: Come sta Travis?

Se non avete letto “Combatti per me” fatelo prima di avventurarvi in questa recensione!


Alyssa non sa se il suo grande amore è ferito, se è vivo, se è morto. Non lo sa e questa condizione la uccide. Dieci ore di differenza tra Chicago e l'Afganistan. Dieci ore che la tengono con il fiato sospeso. Dieci ore che la separano dal sapere.
Desiderava un po' di pace, un po' di felicità al suo fianco, ma per Alyssa i problemi, quelli veri, stanno solo per iniziare.



“Avete mai provato quel forte senso di pesantezza misto a mancanza di certezze e senso di vuoto? Ecco, quello è stato il mio stato inerme dopo quella telefonata.”

Travis è vivo, è sopravvissuto all'esplosione che ha ucciso tutti i suoi compagni, ed è una cosa difficile da sopportare per lui. Difficile come scoprire, dopo giorni di coma, di non poter più camminare. Il dolore, il rimorso, il senso di colpa, la prospettiva di una vita non vita. Queste sono le cose che prova Travis quando si sveglia. Non è disposto ad accettarlo, non è disposto a rovinare la vita della donna che ama per... questo.


“Il sangue dentro di me lo sento ribollire, andare a fuoco. Non sono stato gentile con Aly, ma non ha più bisogno di me, di un uomo a metà. Lei ha bisogno di qualcuno che la protegga davvero, io non sono più in grado di farlo.”



Travis è irremovibile nella sua decisione. È deciso ad allontanare Alyssa, è deciso a farle vivere la sua vita lontano dalla sua nuova condizione. Aly dall'altra parte ci prova, ci spera, finché inconsapevolmente si ritrova catapultata in una nuova vita, fatta di studio, di esami da dare e di nuovi amici che le stanno vicino e la consolano.
Avrà l'opportunità di vivere un nuovo amore, al fianco di un ragazzo che le vuole bene e che intende prendersi davvero cura di lei.
Ma sarà davvero questo quello che vuole?
E che succederà quando Travis farà ritorno nella sua vita deciso a rimettere a posto tutto?


Una storia di dolore, di sopravvivenza e di speranza. Una storia dove i sentimenti hanno bisogno di essere toccati, assaporati e capiti. La difficoltà di entrare in entrambi i personaggi, nella loro vita diversa, vicini e poi lontani, e di assistere al ricongiungimento del loro amore.


Non è la prima volta che leggo una storia con protagonisti un militare e non è la prima volta che mi metto nei panni della donna di uno di loro. Attraverso queste pagine, nelle parole scritte, c'è un vissuto. L'autrice sa quello di cui parla e si vede, si legge. Un libro che sembra voler esorcizzare un dolore, dare un messaggio di non mollare anche quando l'uomo che ci è accanto, l'uomo che amiamo e ci ama, ci chiede di farlo.





Erika Castigliano è migliorata rispetto al primo romanzo, riesce a dare più forma e colore hai sentimenti e a far breccia nel cuore del lettore.

Il mio consiglio è di continuare così. La strada è in salita ma sono sicura che l'autrice ce la farà!



4 stelle.

Nessun commento:

Posta un commento