martedì 4 aprile 2017

Recensione ''La moglie del mercoledì'' di Catherine Bybee

Carissimo scrigno,
oggi vi parlo del primo romanzo della serie romance Weekday Brides di Catherine Bybee dal titolo La moglie del mercoledì edito Leggereditore. Venite a scoprire cosa ne penso!

TITOLO: La moglie del mercoledì


AUTORE: Catherina Bybee


EDITORE: Leggereditore


SERIE: Weekday Brides #1


PREZZO: 2.99 ebook 14.90 cartaceo
Blake Harrison è nobile, ricco, affascinante. E cerca moglie. Deve assolutamente trovarla entro una settimana, prima del suo trentacinquesimo compleanno, perché solo così potrà ereditare l’immenso patrimonio di suo padre. Quando decide di rivolgersi a un’agenzia matrimoniale, non immagina che di tutte le donne che le vengono proposte, quella che lo colpirà sarà proprio la titolare dell’agenzia, Samantha Elliot. Sam è una donna piuttosto sola, con un passato difficile alle spalle: della sua famiglia, un tempo tra le più in vista d’America, le rimane solo la sorella minore Jordan, gravemente malata. Così, quando Black le propone un contratto milionario che la impegna a essere sua moglie per un anno, decide di accettare, perché solo con quel denaro potrebbe far fronte alle spese per le cure di Jordan. Eppure, quello che nasce come un patto cinico e interessato dà vita in poco tempo a un’inaspettata complicità e si trasforma in qualcosa che va oltre la semplice attrazione fisica. Ma il tempo a loro disposizione sta per scadere, a meno che il destino non decida ancora una volta di stravolgere il corso delle loro esistenze...



Blake Morrison affascinante miliardario con un titolo nobiliare cerca moglie. Perché?! Perché suo padre, nonostante non sia più in vita, continua a tormentarlo con le sue richieste e non assecondarle vorrebbe dire perdere tutto.

Allora per aiutarlo, chi non meglio dell’agenzia Alliance?

Samantha Elliot gestisce un’agenzia matrimoniale, ha perso i suoi genitori, si occupa della sorella Jordan e ha perso ogni fiducia negli uomini. Accaparrarsi Blake come cliente sarebbe la soluzione a tutti i suoi problemi economici. La sorella ha tentato il suicidio dopo la morte dei genitori causandosi un ictus che l’ha portata a dover stare in una struttura apposita.

Nonostante, Sam sottoponga alcune candidate a Blake, lui non ha dubbi: Sam è la donna giusta da sposare. E quindi, con la promessa vantaggiosa di pensare alle cure di Jordan, la porta a Las Vegas dove diventano marito e moglie, Mr e Mrs Harrison.

Blake pensava che tutto filasse liscio, un anno di matrimonio e poi un amaro divorzio, ma non aveva fatto i conti con il resto del testamento e… l’attrazione.


Entrambi sono adulti e attratti l'uno dall'altro, perciò le cose non possono fare altro che complicarsi. I due, quindi, decidono di approfittare del loro tempo insieme per esplorarsi a vicenda.

Sam è una donna forte e indipendente e Blake, un uomo dolce e confuso.

Tuttavia nulla è così semplice.

I due protagonisti pensavano di dover passare insieme un anno per poi dividersi, ma, quando l’amore si mette di mezzo, non c’è niente da fare: si resta fregati.

Mi piace lo stile pulito, scorrevole e frizzante della Bybee. È un romanzo che si legge con piacere e adesso ho aggiunto un altro ragazzo di carta da amara alla mia lunga lista.

4 stelle su 5

A presto,
la vostra Alexia.


Nessun commento:

Posta un commento