mercoledì 1 marzo 2017

Presentazione: Phantom di Lida Deghkhadirian


Buongiorno Scrigno! Vi presento il romanzo di Lida Deghkhadirian, un fantasy con sfumature rosa per l'esattezza, uscito il 15 Febbraio.



Fuggita dalla casa in cui era morta, al suo ritorno fa la conoscenza dell’emissario della morte Aléxandros e del motivo per cui si è trasferito da lei. Tra i suoi tentativi di tenere lontano da se l’emissario e scoprire quali sono i suoi poteri di fantasma, Erin scoprirà chi è stato ad ucciderla e il motivo di tale gesto.


Link di acquisto:

“Rimarrai ferma nel mio soggiorno ancora per molto?”
Mi voltai verso la voce e quando lo vidi rimasi pietrificata. A parlare era stato uno degli uomini più belli che avessi mai visto. I capelli rosso scuro erano corti e spettinati, come se si fosse alzato in quel momento dal letto, gli occhi eterocromi, uno nero e uno azzurro, mentre i tratti del viso sembravano stati scolpiti nel marmo, l’ampio torace e la perfetta tripletta di addominali, la pelle bronzea e dorata: in tanta bellezza, le numerose cicatrici che gli punteggiavano il corpo spiccavano ancora di più eppure non rovinavano il suo aspetto da copertina da romanzo rosa: era alto, molto alto considerando il mio metro e sessanta, e indossava solo dei pantaloni da ginnastica a vita bassa, talmente bassa da rivelare l’assenza di biancheria intima.
“Capisco di essere un gran figo, ma non hai ancora risposto alla mia domanda. Rimarrai ferma nel mio salotto ancora per molto?”
Mi guardai intorno cercando di capire con chi stesse parlando, ma notai con sgomento che non c’era nessun altro.
“Stai parlando con me?”
L’uomo incrociò le braccia e mi lanciò uno sguardo di sufficienza.
“No lenzuolino, sto parlando con Darth Vader, mi ha appena confessato di essere mio padre. Il nero mi dona, spero solo che non voglia farmi indossare una maschera come la sua. Questa faccia è troppo carina per essere coperta.”



Lida Deghkhadirian è nata a Cava de’ Tirreni nel 1992. Studentessa nella facoltà di Lettere e Filosofia all’università Federico II di Napoli. Ama leggere libri, manga, partecipare alle fiere medievali e ai comicon. Una sua scheggia è stata pubblicata in Schegge per un Natale Horror 2015 dal sito Letteratura Horror. Phantom è il suo primo romanzo.

Nessun commento:

Posta un commento