mercoledì 1 febbraio 2017

Recensione: Remember: un amore indimenticabile di Ashley Royer



Buongiorno lettori e buon Mercoledì. Iniziamo la giornata con la recensione di un libro che mi ha fatto fare le ore piccole, e "per colpa" sua ho due profonde occhiaie.



***UN NUOVO, INARRESTABILE FENOMENO DEL WEB CON OLTRE 30 MILIONI DI LETTORI SU WATTPAD
***VINCITORE DEL PREMIO WATTYS VOTATO DALLE LETTRICI DI WATTPAD*** 
Dopo la tempesta arriva sempre il sereno. Levi ne era davvero convinto. Per tutta la vita ha osservato la pioggia e rincorso gli arcobaleni, credendo ciecamente nel lieto fine. Ma un giorno le cose sono cambiate: il giorno in cui Delia, la sua ragazza, è morta in un tragico incidente d’auto. Da quel momento il temporale l’ha inghiottito, e la luce non è più tornata. Così Levi ha smesso di parlare. Furioso con il mondo intero, Levi ha deciso di non permettere a nessuno di forzare l’armatura dietro cui si è barricato. Né a sua madre che lo ha spinto a lasciarsi alle spalle il passato e l’Australia, né a suo padre che gli ha aperto le porte di casa in Maine, e nemmeno a Delilah, la ragazza che gli è apparsa come in un sogno e gli ha ricordato terribilmente Delia. Delilah in realtà è più che contenta di stargli alla larga: l’ultima cosa di cui ha bisogno è un tipo così scontroso e imprevedibile. Ma più passano i giorni, e più si rende conto che, dietro quel modo di fare insolente e sprezzante, si nasconde un’anima profondamente ferita, un cuore spezzato che deve ritrovare se stesso. E solo lei può aiutarlo.
Dalla penna di un’autrice giovanissima, una storia sorprendente che racconta in modo delicato l’amore, il lutto e la malattia.
Un romanzo indimenticabile che ha conquistato il premio votato dai lettori di Wattpad come esordio letterario dell’anno. Un nuovo, straordinario fenomeno nato dal web. 
UN ROMANZO SORPRENDENTE. COME UN ARCOBALENO DOPO UN TEMPORALE.



Avevo dei pregiudizi, non sono un'appassionata di young adult ma appena ho iniziato a leggere Remember ho capito che ero di fronte ad un libro diverso. L'ho finito in una nottata, alle due di notte ho chiuso il kindle e ho sospirato.
Ashley Royer ha creato un romanzo unico, almeno per me, diverso da tutti quelli del genere a cui mi sono approcciata senza successo.
Sì, i protagonisti hanno diciassette anni, sì, vanno a scuola ma no, non hanno gli atteggiamenti tipici dei ragazzi di quell'età. Nessuno. Ed è sicuramente un punto a suo favore.

La storia di Levi e Delilah è una storia dolce, profonda e in grado di smuovere tutti i cuori.

Levi è un ragazzo diverso dal solito genere a cui siamo abituati. Non va a scuola, non parla, non vuole comunicare con il mondo esterno. E mentre tutti lottiamo per essere felici, lui tenta in tutti i modi di essere infelice. Perché pensa di meritarlo, perché pensa che sia giusto così. Ma anche quando si apre, quando incontra qualcuno che gli permette di farlo, non rispetta il prototipo del ragazzo adolescente. Al contrario è timido, fragile e fa sorridere per le sue battute. I dialoghi non sono noiosi o banali, tendono alla conoscenza profonda dei protagonisti. Dall'argomento più stupido a quello più serio. Delilah è fantastica, ha pazienza, umanità e tenta in tutti i modi di stare vicino a Levi, anche quando lui l'allontana.
È quell'amicizia che nasce anche se non lo vorrebbero, quell'amicizia che si tramuta lentamente in amore, un amore adolescenziale ma forte, di cui nemmeno si accorgono.

Un amore che renderà felice Levi e che gli darà una nuova opportunità di vita. La coglierà o rimarrà attaccato al suo burrascoso passato?
E se i personaggi principali sono fantastici, una menzione particolare va a tutti quelli che fanno da contorno a questa storia. Dal primo all'ultimo. Hanno un ruolo importante nella storia e nella crescita di Levi e li ho trovati “giusti”. 
Tanto di cappello a questa autrice che mi ha fatto scoprire un young adult eccellente, una storia da togliere il fiato, che fa sorridere e commuovere. Mai esagerata, vera e introspettiva. 
Lo consiglio? Assolutamente sì. Lo consiglio a quelle persone che vogliono emozionarsi e che vogliono scoprire dei personaggi unici nel loro genere. 
Scordatevi le storie di sesso, di baci spinti o di ragazzi che tentano di sedurre una ragazza. Rimarrete impressionati da quanto un romanzo faccia battere il cuore anche senza tutti questi dettagli.



5 stelle.

Nessun commento:

Posta un commento