domenica 10 gennaio 2016

Elisa legge... : "Incontri in maschera" di Monica Schianchi

Buon pomeriggio a tutti!
Finalmente sono tornata a recensire e torno in grande, facendovi la recensione di un libro che ho apprezzato davvero molto!
Quale?
"Incontri in maschera" di Monica Schianchi!

Sinossi:
Torino 2030."Incontri in maschera" è uno dei migliori punti di ritrovo per tutti coloro che abbiano voglia di incontri sensuali nella massima sicurezza e discrezione.Per Altea, professoressa universitaria, è l'occasione ideale per liberare i propri istinti senza avviare una relazione sentimentale. La vita l'ha scottata troppe volte perché lei abbia voglia di esporre di nuovo il suo cuore.Forse, però, un incontro che non aveva previsto le farà cambiare idea.Forse il suo cuore è pronto ad aprirsi di nuovo.


Parto col dire che ho apprezzato davvero molto il personaggio di Altea, la protagonista. E' una donna forte, ma al tempo stesso nasconde una grande fragilità dovuta ad un passato non tanto facile.
Man mano che si va avanti con la lettura, si capisce il motivo del suo essere così restia ad avere relazioni (e non la posso certo biasimare!).
Non voglio rivelarvi molto della trama, poiché sennò vi rovinerei tutto.
Altro personaggio fondamentale è Federico.
Uomo bellissimo, affascinante e molto colto. Soprattutto, Federico, è l'unico che riesce a suscitare interesse nella bella Altea, cosa che risulta alquanto difficile. E' ironico, strafottente e soprattutto un uomo dalle mille risorse.
Però... devo ammettere che il mio personaggio preferito è Stefano.
Sarà bastardo, sarà stronzo, sarà tutto quel che volete... ma io l'ho amato davvero!
Non vi rivelo quel che farà, ma molto probabilmente voi lo odierete.
Io, d'altronde, sono sempre stata innamorata dei "cattivi ragazzi" perciò non c'è da stupirsi che mi sia piaciuto così tanto!


La storia è molto intrigante, le scene erotiche riescono a colpire e non sono per nulla volgari, riescono a trasportarti nel momento e vorresti essere al posto di Altea.
Il testo è molto scorrevole e non ho trovato alcun errore, né refusi.
La trama è avvincente e non si fa davvero fatica a staccarsi dal testo.
Davvero i miei complimenti a Monica, che è riuscita ad appassionarmi con la sua storia.

Voto: 5/5

Nessun commento:

Posta un commento