lunedì 7 settembre 2015

Arianna legge... Un'incredibile follia di Jamie McGuire



Buon Lunedì a tutti! Siamo finalmente arrivati alla terza recensione di questa serie.


Come sempre, buona lettura :-)




Trama:

Prima che tutto cambiasse Erin non vedeva l’ora che il liceo finisse. Per poter finalmente andare lontano e dimenticare il passato. Eppure adesso è diverso. Perché partire per il college vuol dire allontanarsi dai suoi genitori con cui sta costruendo un rapporto. E soprattutto vuol dire separarsi da Weston. Mese dopo mese, lui le ha dimostrato sempre di più che dietro l’apparenza di ragazzo sicuro e tormentato si nasconde una grande dolcezza. Le ha fatto scoprire che non bisogna essere perfetti per amare in modo perfetto. Che a volte basta un pizzico di follia. E proprio nel momento in cui Erin è pronta ad abbattere le sue barriere e a lasciarsi andare a questo sentimento che toglie il fiato, il destino fa di tutto per dividerli. In cerca di un futuro, stanno per frapporre chilometri tra di loro. Per inseguire i loro sogni stanno per rinunciare alla possibilità di vedersi ogni giorno e condividere ogni cosa. Mentre in Erin cresce la paura che la distanza sia un ostacolo troppo alto, una prova troppo difficile. Ma Weston è pronto a lottare per quello che hanno conquistato, dopo le bugie e gli equivoci. È sicuro che non esista nulla di più forte del loro amore. Lui sa che le cose preziose vanno protette, come Erin, i suoi silenzi e i suoi ricordi che nascosti in un piccolo angolo della mente fanno sempre male. Weston è il solo che può far capire a Erin che scegliere non vuol dire sempre perdere qualcosa. Perché le cose davvero importanti sopravvivono a tutte le tempeste.




Recensione:

Ed eccomi arrivata al capitolo finale di questa dolcissima trilogia. Forse sarà inutile ripeterlo ancora, forse dovrei smettere di dire sempre la stessa cosa. Ma sinceramente, non ne posso fare a meno, quindi vi ripeto: io AMO la McGuire. Dio mio, questa donna sa davvero come farmi sognare ad occhi aperti. Non smetterò mai di dirlo. E, credo che faccia lo stesso con chiunque ama i romanzi d’amore, ma soprattutto, che ama lei e i suoi bei maschietti ehehehe. Infatti, così come Trevis e Trent, anche Weston mi è entrato nel cuore. Un ragazzo di una dolcezza immensa, incapace di allontanarsi dalla sua ragazza per il tanto amore che prova nei suoi confronti. Diciamocela tutta, questo è proprio un sogno. Di solito sono le ragazze ad aver quell’irrefrenabile paura che possa finire la sua storia d’amore. Invece, la McGuire ha capovolto le carte in tavola. Devo dire che, su questo lato c’intendiamo a meraviglia. Perché, anche per me a volte è giusto che sia pure il ragazzo ad essere debole e soffrire un po’. Infatti, in questa trilogia troviamo Erin, una ragazza forte e che ha sempre affrontato la vita da sola. Certo, anche lei non vorrebbe dividersi dal suo amore. Ma dentro sé ha una forza incredibile, la quale riesce a farla andare avanti e, a superare ogni ostacolo della sua vita. Non so voi, ma io adoro le ragazze che hanno forza e coraggio. Ed Erin ne ha da vendere. Che altro dire, non vedevo l’ora di leggere questa trilogia e adesso, mi pento di averla già finita. Come capita ogni volta che si legge un buon libro. Credo di non essere la sola, voi lettrici potete capirmi bene. Non sarà all’altezza della trilogia “Beautiful Disaster” . Proprio per alcune cose che, come detto in precedenza, non trovo tanto normali. Ma anche questa merita di essere letta. La consiglio alle sognatrici e romanticone come me. Buona lettura. Ps: già non vedo l’ora di leggere un suo prossimo libro.



- Arianna

Nessun commento:

Posta un commento