sabato 11 aprile 2015

Presentazione: "Quando l'amore è amore" e "La forza dell'amore" di Emme X

Buon primo pomeriggio a tutti voi, miei cari lettori!
Sono qui per presentarvi i due romanzi di Emme X, un'altra autrice self!

Vi lascio subito alla presentazione!

Titolo: "Quando l'amore è amore"

Sinossi:
Maya Belli, siciliana e ultima figlia di una numerosa famiglia, si sente soffocare dalle continue interferenze ed eccessive protezioni che le impongono i suoi fratelli e le sue sorelle. Assillanti e invadenti fino al punto di renderla incapace di prendere anche la benché minima decisione, per “respirare” Maya sceglie la fuga. Prende alla lettera il detto “anno nuovo, vita nuova” e, prima ancora di rendersene conto, si ritrova in Sardegna, dall’amica Priscilla Belfiore. Complice il periodo di festa, l’amica la presenta subito alla sua comitiva, compagni di svago e divertimento, esortandola a sentirsi libera e indipendente, oltre che a essere se stessa. Il fatto è che Maya non si conosce affatto, non sa bene cosa vuole, l’unica cosa che sa di se stessa è quella di essere una ragazza goffa, imbranata e molto brava a fare brutte figure. Nonostante questo, Mirko, un affascinante amico di Priscilla, dimostra subito interesse per quella ragazza strampalata. I due non sembrano essere compatibili, anzi sono molto diversi in tutto. Ma questa diversità non scoraggia Mirko che, testardo e determinato, farà di tutto per conquistare Maya. Ci riuscirà? Niente è scontato, soprattutto perché Maya incontrerà un uomo del suo passato di cui aveva perso le tracce e che le era rimasto nel cuore. Inoltre, ognuno di noi ha una paura inconfessata, un timore segreto. Qual è quello di Mirko? Un romanzo divertente e ironico, dai dialoghi scorrevoli, in cui non mancherà qualche momento di commozione.
Genere: rosa contemporaneo (chick lit)
Numero di pagine: 191
Editore: Self publishing
Prezzo: 1.99€
Link per l'acquisto: 



Un estratto:
Quando le loro bocche si staccarono, gli occhi blu di Mirko erano velati di passione, di desiderio e di gioia, notò Maya. Le tremavano le gambe, quel bacio l’aveva scombussolata. Non si aspettava una simile dolcezza da parte di quel ragazzo odioso che l’aveva “rapita” quella mattina. Restarono a fissarsi per un po’. Nessuno dei due capiva esattamente cosa stava succedendo tra loro.

Mirko era tormentato da tante sensazioni. La amava e non voleva perderla, però pretendeva che lei fosse sua al cento per cento, senza rimorsi né rimpianti. Era geloso, e lasciare Maya libera di togliersi i dubbi, significava averla completamente per sé o perderla definitivamente. Doveva rischiare, sperando che tutto si risolvesse nel più breve tempo possibile e nel migliore dei modi: senza feriti né morti. 


Dicono di "Quando l'amore è amore":

Evelyn:
Come ho trovato la storia? L'ho letta senza quasi fermarmi. Maya è la classica "piccola" di famiglia, che finalmente si decide a lasciare dei parenti spesso soffocanti per vivere da sola, o meglio con l'amica Priscilla. In fretta si ritrova a uscire con gli amici di lei, tra cui c'è Mirko. Naturalmente non tutto può sempre andare per il meglio, ma come si dice "si chiude una porta e si apre un portone", e nuove prospettive entrano come per magia nella vita della ragazza. Il rapporto tra Maya e Mirko non è sempre sereno, ci sono scaramucce e battute, c'è l'ombra di un ragazzo del passato e ci sono segreti importanti. Ma c'è anche tenerezza. In alcuni punti ho trovato la storia divertente, grazie ai dialoghi realistici e moderni, che ben rispecchiano il modo di parlare dei giovani. In altri l'ho trovata commovente. E non mi aspettavo un po' di cose, che mi hanno fatto riflettere. Con questo libro ho provato di tutto. Non dico altro per non rovinare il piacere della lettura.
Veronica:
Questo romanzo merita cinque stelline perché non ho mai riso così tanto come con Maya... Non riesco a smettere ahahah il finale e' incredibile ahahah romanzo davvero carino, esilarante e con momenti niente male... Alla fine una lacrimuccia l'ho versata poi cancellata dalle risate.
Una lettura leggera che ti lascia un sorrisooooooo immenso... Povero Mirko... A tratti avrei ucciso maya.
Simona:
Ho trovato questo libro a tratti simpatico e leggero, a tratti romantico e passionale!! Lettura semplice e scorrevole!! Il personaggio principale MAYA mi ha fatta infuriare, mentre lui.... MIRKO l'ho trovato adorabile e romantico....

Titolo: "La forza dell'amore"

Sinossi:
Stella Ruggeri è una ragazza bella, intelligente, sensuale e molto amata. Sfoga spesso la sua insaziabile carica erotica con Paolo Melis, un amico di famiglia che lei considera come un porto sicuro a cui potersi sempre rivolgere. I due hanno un rapporto simbiotico e molto malato. Paolo c’è sempre per Stella, i due sembrano comprendere ciò che il resto del mondo non capirebbe né accetterebbe facilmente. Quello che per loro è normale, per gli altri è perversione. La migliore amica di Stella è Chiara Olla. Sono nate lo stesso giorno, nello stesso ospedale e le loro madri diventarono amiche proprio nell’occasione del parto. Le tre famiglie condividevano molte cose insieme, erano unite e affiatate. Nonostante il grande affetto di cui era attorniata, la vita di Stella subisce una svolta negativa a partire dal terribile incidente in cui perdono la vita i suoi genitori. La famiglia Olla è felicemente disposta a ospitare Stella, rimasta orfana a diciannove anni, pronta a darle tutto il sostegno e l’incoraggiamento di cui potesse avere bisogno. Anche loro soffrono per la recente perdita e credono che, insieme, potranno elaborare il lutto sostenendosi a vicenda. L’unico che sembra non essere entusiasta di avere Stella in casa, è Andrea, il fratello maggiore di Chiara. Perché ha difficoltà ad accettarla? E Paolo, è veramente l’amico giusto di cui fidarsi? Stella riceverà tante notizie che le scombussoleranno la vita, perché anche l’incidente …

Questo romanzo, nonostante accenni a sesso e perversioni erotiche, non scende nei dettagli in modo esplicito. L’autrice ha preferito tenere un linguaggio semplice e sott’inteso, piuttosto che volgare e particolareggiato. Non per motivi di vergogna o riserbo bigotto, semplicemente perché il tema principale dell’opera non vuole essere il sesso “malato”, ma la scoperta dell’amore, quello puro e sincero, abbracciato dall’unione di una famiglia meravigliosa.
Genere: rosa contemporaneo (new adult)
Numero di pagine: 175
Editore: Self Publishing
Prezzo: 0.99€
Link per l'acquisto:
Il booktrailerhttp://youtu.be/7-zMroBdar4


Un estratto: 
Andrea stava sudando freddo. Quelle parole gli piacevano, avevano un certo effetto su di lui, ma temeva di correre un rischio troppo grande. Non sapeva se Stella stesse giocando, fingendo o parlando seriamente. Adesso non sembrava la ragazzina vivace e impertinente che conosceva dalla nascita. Non la vedeva, in quel momento, come una sorella. Stella era lì, provocante, bellissima, con i suoi vestiti succinti che lasciavano poco all’immaginazione. Era pericolosa, era Donna, era carne e sangue, piacere e perdizione, fatalità e imprevisto. Era azzardato giocare con lei, capiva che poteva essere doloroso, rischioso, aleatorio e problematico. La via più semplice era rinunciare e scappare lontano il più possibile da lei. Così, però avrebbe fatto la figura del ragazzino spaventato e, orgoglioso, non poteva sfigurare di fronte a lei. Cercando un briciolo di coraggio e un atteggiamento sicuro di sé, rude e determinato, disse: <<Fossi in te non mi scalderei così tanto. Ho cambiato idea. Non sarai più la mia schiava per un giorno>>.
Stella mutò atteggiamento. Tornò a essere la ragazzina di sempre. Sollevando le spalle, scherzò: <<Meglio così. Allora sei salvo. Vai in pace. Ti assolvo>>.


Dicono di "La forza dell'amore":

Alessandra:
Il mio commento è riferito al fatto che questo libro racchiude un messaggio realmente prezioso: " l'Amore, con la sua 'forza', riesce a superare 'tutto'! "
L'Autrice è stata in grado di trasmettere le emozioni provate, non solo da Stella, bensì da tutti i personaggi. Con la sua scrittura fluida è riuscita a destreggiarsi facilmente anche durante le descrizioni emotive di Andrea (descritto perfettamente, pur essendo creato dalla penna di una donna).
Non voglio fare troppo 'spoiler', ma mi limito soltanto a dire che anche questa Autrice, pur scrivendo 'in terza persona', è stata in grado di trasmettermi sensazioni devastanti, in grado di tenermi sveglia la notte per leggere pagina dopo pagina, con la bramosia di arrivare alla fine, sperando nel 'colpo di scena', che 'fortunatamente' è arrivato!
Stella dice di essere sbagliata, di non andare bene per tutti coloro che le stanno intorno, ma Andrea la ama a tal punto da riuscire a farle capire che l'unica cosa sbagliata in lei è l'insistenza a tener lontano quel nuovo sentimento meraviglioso che entrambi hanno scoperto stando insieme: l'Amore!
<<Se non vuoi farlo per te, almeno... vivi per me. (...) Ti amo piccola Stella della mia vita. Fidati del mio amore per te.>> Con queste splendide parole dettate dal cuore di Andrea, faccio i miei più sinceri complimenti a Emme X e la ringrazio per le 'forti' emozioni che il suo libro è riuscito a donare!
Jess:
"La forza dell'amore" è un romanzo molto particolare. Quando l'ho cominciato pensavo fosse un normale romance. Mi aspettavo la classica storia d'amore e il lieto fine scontato. Il lieto fine c'è, per fortuna!, ma non c'è nulla di scontato ed è un traguardo lontano da raggiungere perché le difficoltà che Stella deve affrontare sono molteplici.
Si tratta in realtà di un New Adult, un genere che mi regala sempre tante emozioni. Ho trovato ogni personaggio ben caratterizzato, in particolare Stella, che sembra uscire dalla pagina tanto è viva. E' una ragazza che soffre, che ha paura di amare, che si mostra sicura di sé e spavalda ma che dentro sente di essere sbagliata. E anche per questo vive la sessualità in modo perverso, cercando un rapporto violento con il suo amico di sempre Paolo.
Non tutte le scene sessuali mi hanno colpita e alcune cose mi sono sembrate esagerate (alcuni atteggiamenti della ragazza come il suo vestirsi in modo disinibito anche in casa della famiglia della sua migliore amica, che sembra quasi approvare questo suo mettersi in mostra; mi aspettavo forse un comportamento più critico, visto l'affetto che li lega a lei). Ciononostante, voglio premiare le emozioni che mi ha regalato e lo stile diretto dell'autrice. La storia è originale e ho apprezzato anche i colpi di scena che hanno reso un po' misterioso il romanzo, creando quasi un'altra storia: mi ha affascinata il fatto che ci fosse un passato di cui Stella non sapeva nulla, un passato che riguardava non solo i genitori ma gran parte dei personaggi con cui si confronta. Ho amato il modo in cui Stella si è avvicinata ad Andrea, finalmente non un alfa che sprizza sensualità da tutti i pari ma un ragazzo molto semplice e concreto, che a letto davanti a certe cose s'imbarazza pure. Il messaggio di un amore puro e sincero si unisce ai temi della sessualità, del suicidio, dell'abbandono, della ricerca della fiducia di sé e degli altri. Consigliato!
Rossella: 
Due giorni fa avevo letto l'estratto de La forza dell'Amore. Mi ha messo molta curiosità, volevo vedere come si sarebbe sviluppato il rapporto fra Stella e Andrea, perciò non ho resistito: ieri l'ho comprato e me lo sono letto tutto, fermandomi solo per cenare. E' davvero un bel libro, molto divertente e romantico e con un finale proprio nei miei gusti, davvero emozionante. Stella e Andrea sono due bei protagonisti, e mi piace molto lo stile in cui è scritto, ricco di dialoghi veloci, immediati e plausibili. Tante battute mi hanno strappato un sorriso! Le scene hot non sono mai gratuite ma concorrono allo sviluppo della storia e a farci capire come Stella vede se stessa. Avrei voluto qualche descrizione in più dei paesaggi della Sardegna, ma lo consiglio senza riserve: è un libro romantico, positivo, che centra in pieno l'obiettivo di descrivere l'inizio di una bella storia d'amore.

Biografia dell'autrice:
Scrivo con lo pseudonimo di Emme X.
Sono nata nel 1977 e vivo in Sardegna con mio marito e la nostra bimba.
Da sempre amante sia della lettura sia della scrittura, solo in questi ultimi anni mi sono sentita pronta ad affrontare il debutto come autrice. Scrivere, per me, è un istinto animale.
Ho auto pubblicato "La forza dell'amore", scritto nel 2013, (poi modificato e ripubblicato a novembre del 2014) e "Quando l'amore è amore”, anch’esso pubblicato nel 2014. Entrambe le opere sono disponibili in formato digitale.
Ho scritto altri romanzi ancora inediti, sottoposti all'attenzione di diverse case editrici. A breve, invece, auto pubblicherò il prequel “Aspettando Eros …” seguito dal romanzo completo “Eros mi ha rapito!”
Ho partecipato con il racconto "Una (s)volta nella vita", all'antologia dal titolo "Tutto nasce da qui", disponibile su Amazon gratuitamente.

Nessun commento:

Posta un commento