mercoledì 19 luglio 2017

Party Review: Il tuo sorriso controvento di Elle Eloise




Buongiorno lettori! Oggi noi dello Scrigno partecipiamo al Party Review del nuovo romanzo di Elle Eloise, edito dalla Delrai Edizioni.


Titolo: Il tuo sorriso controvento - How to Disappear Completely #3


Autrice: Elle Eloise


Editore: Delrai Edizioni

Data di pubblicazione: 4 luglio 2017

Pagine: 550




Francesco Marras è affascinante, irresistibile e arrogante, il tipico ragazzo da cui una come Olivia Rocca dovrebbe stare lontana, ma è impossibile per lei evitare di incontrarlo: è il suo vicino di casa, dirimpettaio fastidioso e ingombrante. Lei non ha mai avuto una relazione, a malapena riesce a sostenerne lo sguardo di un uomo perché la mette a disagio, ma gli occhi di Francesco le parlano di malizia e desiderio, la fanno sentire donna quando non ha mai provato sensazioni simili, troppo timida per poter rispondere all’interesse maschile. Il sorriso e la confidenza di Francesco fanno breccia nel cuore di Olivia, già colpito da esperienze difficili, e la convincono a iniziare un viaggio incredibile alla scoperta dell’amore e di legami indelebili che segnano la vita passata e presente. Un On The Road per gli USA che la sconvolgerà e le farà capire che anche un ragazzo perfetto come Francesco può nascondere segreti e bugie.


Francesco Marras, un ragazzo con una famiglia complicata, lasciato dalla fidanzata e con una sorella, Alice, scomparsa. Sa che non è il solito girovagare della sorella, è qualcosa di più, lui lo sente, ma la famiglia sembra non volerlo ascoltare. 
Al liceo è sempre stato il ragazzo popolare con un ego sproporzionato, una stella del basket che adesso ha lasciato. Si è fatto crescere barba e capelli, è un'altra persona.
Da quando si è lasciato con Noemi, è una persona diversa, come se avesse perso la bussola. 

Olivia Rocca è una ragazza che impegna tutte le sue forze nella sua attività di web design, ed è la vicina e ex compagna di classe di Francesco. 
I giorni del liceo sono finiti, e lei non è più la piccola ragazza grassottella con una brutta acconciatura. Ma l'ombra di quella che era, continua a esserci nel presente e questo la rende fragile e vulnerabile. Ha una maniacale ossessione per l'ordine ed è una stacanovista. 

Insieme sono una coppia improbabile, lei troppo silenziosa e paurosa, lui sfacciato con un'aurea di mistero. Olivia lo allontana e cerca di non fare invadere i suoi spazi, ma Fra con prepotenza e dolcezza vuole farsi spazio nella sua vita anche se ancora non conosce il motivo di tale bisogno. 

Francesco viene a conoscenza di alcuni spostamenti della sorella e non gli resta che ripercorrerli per trovarla, ma ha bisogno anche dell'aiuto di Olivia. 
Così i due partono per gli Stati Uniti ed un viaggio è ciò che li aiuta a conoscersi, a stare insieme e scoprire di desiderare qualcosa di più. 
Olivia non è una ragazza semplice, ha tantissimi problemi e Francesco sembra determinato ad aiutare sia lei che se stesso, ma può riuscirci?

Ho sorriso mentre leggevo le strane dinamiche del loro rapporto. Si desiderano, ma hanno paura. Vogliono la stessa cosa l'una dall'altra, ma non sono sicuri di poterlo avere. 
Sono entrambi feriti nel profondo e non sembra esistere una cura, non sempre si può guarire. Lottano, combattono contro i loro demoni, ma saranno forti abbastanza?

Nonostante l'inizio in cui non riuscivo a sentirmi coinvolta, il romanzo ha ingranato parecchio e mi sono ritrovata a voler sapere sempre di più della storia di Francesco e Olivia per scoprire cosa li rendesse tali. 

Non mi è piaciuto molto leggere sempre dei paragoni tra Noemi e Olivia, sono due ragazze differenti e a volte il continuo sottolinearlo è stato un po' troppo. Tuttavia, è servito per capire meglio Francesco nei due "periodi" della sua vita.

È sicuramente un romanzo riflessivo e difficile, per certi versi, da leggere. Si affrontano temi molto delicati, ma che l'autrice ha saputo trattare con delicatezza. Si soffre leggendo del loro reciproco passato, un passato che si ripercuote nel presente. È ambientato a Torino, la città in cui vivo, per cui qualche luogo significativo per la loro storia che è stata citato, per me da adesso saranno i luoghi di Francesco e Olivia.

3,5 stelle su 5 

A presto, 
la vostra Alexia.


Nessun commento:

Posta un commento