martedì 16 maggio 2017

Recensione ''Ogni cosa a cui teniamo'' di Kerry Lonsdale

Buongiorno scrigno,
oggi vi parlo di un romanzo che mi ha conquistato e rubato il cuore. Sto parlando dell'attesissimo romanzo Ogni cosa a cui teniamo di Kerry Lonsdale approdato in Italia grazie alla Leggereditore. la recensione potrebbe contenere qualche piccolo spoiler fine alla stessa.


TITOLO: Ogni cosa a cui teniamo


AUTORE: Kerry Lonsdale


EDITORE: Leggereditore


GENERE: Romanzo contemporaneo


PREZZO: 4.99 ebook

L’aiuto cuoco Aimee Tierney ha trovato la ricetta per la vita perfetta: sposare il ragazzo che ama fin da quando è una bambina, creare una famiglia e poi chissà, un giorno rilevare il ristorante dei genitori. Il futuro che aveva sognato le passa però davanti in un lampo, come strappato dal vento, quando il suo fidanzato James perde la vita in un incidente in barca. Dal giorno in cui la chiesa che avrebbe dovuto ospitare il loro matrimonio è diventata il triste scenario per il funerale di James, Aimee non ha pace. Sa che per rimettere assieme i pezzi della sua vita deve scendere a patti con il dramma che l’ha colpita e far piena luce sulle circostanze della morte di James. Cos’è realmente accaduto quel giorno maledetto, su quella barca? Aimee scoprirà così un abisso di segreti che metteranno in discussione quanto credeva di aver costruito nella sua vita, perché sotto la superficie della sua esistenza forse si nasconde una verità inattesa, che potrebbe liberarla dalle catene del passato o imprigionarla per sempre. Un romanzo profondo, che con tocco delicato esplora le pieghe dell’animo umano.


Aimee non sapeva che il giorno del suo matrimonio, James, il suo fidanzato, sarebbe arrivato in Chiesa in una bara.

Dolore. Amore. Tristezza. Il vuoto.
Quando si perde la persona che si ama, il proprio complice, non rimane che il vuoto.
Lacrime. Tante lacrime. Emozioni che non possono essere spiegate. Emozioni che distruggono.

James e Aimee sono sempre stati insieme sin da bambini e la loro storia è iniziata con la polvere dei ricordi di James, un storia di amore e di tragedia.

James era un sognatore, un pittore con un talento enorme e lavorava per la ditta di famiglia, Donato Enterprise.

Ho sentito il cuore stretto in una morsa mentre leggevo. Quando subisci una grave perdita, tutti ti danno tempo eppure Aimee vuole solo trovare qualcosa con cui distrarre la mente. Ha bisogno di lavorare l'impasto del pane, ha bisogno della sua solita routine al pub dei sui genitori per tornare alla "normalità". Tuttavia, i suoi genitori vendono l'Old Irish Goat. E lei non è d'accordo, quello era il suo sogno, il suo unico futuro ancora certo.

Ma se qualcuno ti dicesse che il tuo amore non è morto?! Che è ancora vivo?!
Scapperesti o cercheresti delle risposte?

Aimee si trova impreparata davanti a quella donna che le annuncia che James è ancora vivo, non può credergli, non può concedersi di sperare un miracolo che non può accadere.

Sono passati cinque mesi quando Aimee si ritrova a camminare per la città cercando di togliersi quest'idea folle e si imbatte in Ian Collins. Ian è un fotografo sempre alla ricerca dello scatto migliore che esporrà le sue fotografie nella galleria della città.
Ian con la sua simpatia e il suo dolce imbarazzo fa tornare un piccolo sorriso sulle labbra di Aimee e le restituisce la speranza di poter vivere ancora.
Un anno dopo la morte di James, il sogno di Aimee si avvera e la caffetteria Aimee's apre finalmente le porte.

Passano i giorni, le settimane, i mesi e gli anni, ma James è sempre nella sua testa e nel suo cuore e ciò le impedisce di uscire con Ian. Ma i dubbi che la tormentano saranno reali? Aimee riuscirà ad avere riposte e certezze?! Riuscirà a riavere il suo futuro?
Preparatevi a soffrire, a piangere e ad amare con lei.

È un romanzo che va letto e assaporato piano piano. Non posso raccontarvi molto altro perché vi rovinerei il gusto della lettura. Mi piace lo stile dell'autrice e attendo altri suoi romanzi. Vi consiglio caldamente questa storia di amore, dolore, tristezza, speranza e morte. Una storia che vi conquisterà sin dalle prime pagine, catturandovi fino a quando non vi lascerete rapire da Aimee e la sua storia.

5 stelle su 5

A presto,
la vostra Alexia                                          

3 commenti:

  1. Bellissima recensione, complimenti a tutto lo scrigno....ma soprattutto alla mia compagna Alexia!!!

    RispondiElimina
  2. Veramente molto interessante. Bellissima recensione complimenti a tutto lo staff e alla mia compagna alexia!

    RispondiElimina