venerdì 17 marzo 2017

Recensione ‘’Non mentirmi’’ di Sagara Lux

Carissimo Scrigno,
oggi vi parlo del nuovo romanzo di Sagara Lux intitolato Non mentirmi. Venite a scoprire cosa ne penso!


TITOLO: Non mentirmi


AUTORE: Sagara Lux


EDITORE: Self publishing


GENERE: Erotic-Suspance


PREZZO: € 2,99 (gratis con KU) € 11,96 cartaceo


Nathan Blair nasconde un segreto.
A Miranda basta un semplice sguardo per percepire in lui qualcosa di affascinante e spaventoso al tempo stesso; qualcosa che l'attira al punto da farle mettere da parte la carriera di violinista e investire tutta se stessa nella ricerca della verità.

Miranda De Luca possiede un talento.
Il suono del suo violino riesce a penetrare le barriere della mente di Nathan. Risveglia le ombre del suo passato e riporta alla luce qualcosa che credeva di avere sepolto per sempre.

Miranda è la stella che brilla sul palcoscenico.
Nathan è il mostro che la osserva nell'ombra.
Uno dei due mente, l'altro vuole scoprire la verità.
È per questo che scendono a un patto pericoloso e sensuale, che li costringerà a rivelarsi per quello che sono e legherà per sempre le loro vite, i loro corpi... E i loro segreti.




Nathan si trova a una cena di beneficenza quando sente il suono dolce, ma pericoloso del violino. Un suono che lo porta indietro nel passato. Ma ancora più pericolosa della dolce melodia di quello strumento, è colei che lo suona: Miranda De Luca.
Miranda frequenta Dominic Blair e ama il suo violino più di se stessa. Per lei quello strumento è un modo per sfogarsi, per far conoscere le sue emozioni e mostrare le sue debolezze mentre accarezza lievemente quelle corde.
L’incontro con Nathan Blair avviene nell'ufficio dell'impassibile avvocato, ma non vi è altro che uno scambio di saluti e nessuna presentazione. Sarà solo dopo un importante concerto in cui Miranda suona come solista, che i due si scontreranno nuovamente stuzzicando il reciproco interesse.
“Ogni desiderio era pericoloso a modo proprio. Ve ne erano alcuni, però, che non erano soltanto pericolosi. Uccidevano uomini. Uccidevano l’anima. Uccidevano me.”


Non vi posso dire molto di questo romanzo perché va letto e assaporato ignari di quello che potrebbe succedere.

Nathan, Dominc e la stessa Miranda, sono personaggi di forte impatto, ambigui e misteriosi. Le bugie e le verità si nascondono l’una dietro l’altra. Non si può mentire, ma dire la verità non è un opzione.
Miranda riceve tanti avvertimenti dalle persone che stanno al suo fianco sulla persona che è Nathan, lui stesso la avvisa che prima o poi lei scapperà. Ma tutto ciò non ferma Amanda dal voler sfidare la parte di se stessa che è mansueta e domabile.

“La donna che era entrata in quella macchina, invece, era qualcosa di diverso. Cercava l’abisso oscuro del desiderio. Pretendeva l’impossibile. E non aveva più alcuna voglia di nascondersi.”
Dentro ognuno di noi si nasconde un mostro, Nathan conosce il suo, voi conoscete il vostro?

Un gioco intrigante, eccitante e pericoloso è quello che Miranda sta cercando. Nathan è sinonimo di tutto ciò, ma si sa il pericolo rende tutto più accattivante.



Una storia che ti coinvolge, ti cattura e ti annienta.

Una storia piena di segreti che non lasciano scampo.

I personaggi secondari hanno una loro storia che smania di vedere alla luce.

In Non mentirmi intravediamo tutte queste complesse, oscure personalità. Questi personaggi urlano a gran voce la loro storia e io non aspetto altro di scoprirla.

Questo romanzo ha tutti gli ingredienti giusti e si nota tutto il lavoro che vi è dietro. Nathan ha tutta l'aria di essere un personaggio difficile da scrivere perché non sai mai come potrebbe reagire.

Sagara ha uno stile di scrittura che adoro, coinvolge il lettore nella storia e non lo lascia andare fino alla fine. Ho letto altri suoi due romanzi e posso affermare che le storie che escono dalla sua penna sono strepitose. Non aspettatevi una storia come le precedenti, questa ha una marcia in più.

Basta, non posso dirvi più niente tranne che ho amato la storia di Nathan e Miranda.

È una storia di tormenti, bugie, fiducia e amore. Leggetelo e non ve ne pentirete!

4 stelle su 5
A presto,
la vostra Alexia

Nessun commento:

Posta un commento