giovedì 30 marzo 2017

Recensione ''Dream. Offerta d'amore." di Karina Halle

Piccolo scrigno,
oggi vi parlo del seguito del romanzo di Karina Halle, Dream Offerta d'amore. Dopo Linden e Steph, è il momento di Bram e Nicola.

TITOLO: Dream. Offerta d'amore


AUTORE: Karina Halle


EDITORE: Newton Compton Editori


GENERE: Contemporary Romance


PREZZO: 3.99 ebook
Nicola Price aveva tutto: una carriera fantastica, il fidanzato perfetto, una collezione di scarpe esagerata e un appartamento in uno dei migliori quartieri di San Francisco. Ma quando rimane incinta e il suo stupido fidanzato la lascia di punto in bianco, il mondo perfetto di Nicola precipita. Senza rialzarsi. Oggi Nicola è la fiera madre single di una bambina di cinque anni e vive una gigantesca bugia. Può permettersi a malapena il suo appartamento, e tutti gli uomini con cui esce scappano quando scoprono che ha una figlia. Fatica a tirare avanti e ha paura, ed è ben lontana dalla posizione in cui si immaginava di essere a trentun' anni. La sua salvezza arriva sotto forma di uno scozzese alto, bello e ricco di nome Bram McGregor, il fratello maggiore del suo amico Linden. Bram ne sa qualcosa di orgoglio, così quando alcune circostanze tragiche fanno toccare il fondo a Nicola, le offre un appartamento dove stare in un palazzo di sua proprietà. È un'offerta fantastica, sempre che non sia un problema per lei vivere accanto a Bram, un uomo che, malgrado la sua generosità, sembra voler discutere con lei su tutto. Ma niente è gratis e mentre Nicola si rimette in sesto, scopre che l'enigmatico playboy potrebbe costarle più di quel che pensava. Potrebbe perdere il suo cuore. I fratelli McGregor portano solo problemi...


Bram McGregor e Nicola Price sono rispettivamente il testimone nonché fratello dello sposo e la damigella d’onore al matrimonio tanto agognato di Linden e Steph.

Solo un motto per Nicola, vivi senza rimpianti, e tanti motti quante le sue conquiste per Bram. Ed è proprio per questo che Nicola si abbandona a un intenso bacio nonostante lui sia il prototipo di uomo da cui stare alla larga.

“Era un bacio, sensuale e, oserei dire, significativo”

Non sarebbe mancata una notte anche nel suo letto se non fosse per sua figlia, Ava, che la riporta alle sue responsabilità. Ma Bram trova presto consolazione tra le braccia di una biondina procace ed è grazie a questo che Nicola conferma la sua teoria: Bram McGregor era fonte di guai.

Nicola perde il lavoro e l’unica cosa a cui pensa è sua figlia, come farà a darle ciò che si merita? Si è ritrovata a fare la madre single quando Phil, il suo fidanzato, l’ha lasciata e fino adesso ha dovuto lottare da sola.

Una madre che ama sua figlia incondizionatamente e che quando scopre che il diabete di tipo 1 ha colpito la sua bambina, crolla e arriva a pensare che le sue poche attenzioni abbiano contribuito. Perciò la situazione economica in cui piomba, non aiuta affatto.

Durante la lettura mi sono ritrovata più volte con le lacrime agli occhi, ho ammirato la forza immensa di una donna come Nicola.

Bram, a dispetto di quello che lascia vedere, è un uomo con un cuore buono che ha fatto scelte sbagliate e adesso vuole aiutare una madre in difficoltà. Ma oltre ad essere l’uomo che potrebbe aiutare Nicola offrendole un nuovo posto in cui vivere, è anche un uomo sexy che ci sa fare con le parole.



Nicola si trasferisce e così Bram diventa il suo nuovo vicino e anche una costante nella sua vita. Bram è abituato a scopate senza impegno e a cambiare ragazza ogni settimana, quindi, farsi coinvolgere da una madre single e dalla sua dolce bambina, non è assolutamente possibile. Tuttavia, entrambe si stanno lentamente insinuando nella sua routine e nei suoi pensieri.


"Ma sta diventando sempre più qualcosa su cui ho uno scarso controllo. Ed è questo ciò che mi spaventa."

Nicola vuole evitare in tutti i modi di farsi coinvolgere, di farlo entrare nella sua vita, di concedergli di più. Però i sentimenti crescono e diventa complicato fare finta che non esistano.

Anche in questo libro l’autrice scrive una storia che merita assolutamente di essere letta. Le persone non sempre sono come appaiono, non dimenticatelo!

4 stelle su 5

A presto,
la vostra Alexia.

Nessun commento:

Posta un commento