mercoledì 8 marzo 2017

Recensione ''Corruption'' di Marta Rei

Carissimo Scrigno,
oggi vi parlo di Corruption di Marta Rei, uscito con Delrai edizioni il mese scorso. Venite a scoprire cosa ne penso!


TITOLO: Corruption


AUTORE: Marta Rei


EDITORE: Delrai Edizioni


GENERE: Erotico


PREZZO: 2.99 ebook 




Un gioco sessuale, è questo il senso della passione che prova per lui, per Mr Black? Lorelei non sa come uscirne, prigioniera delle sensazioni che lo sconosciuto le fa provare. Non si fida di lui, eppure non riesce a pensare ad altro. Una ragazza come lei non ha mai desiderato appartenere a un uomo totalmente, invece le cose stanno cambiando da quando un estraneo in casa sua le fa questo effetto. Sua madre ne sembra altrettanto attratta, c’è un mistero che Lorelei non riesce a comprendere, ma l’unica cosa che capisce fino in fondo è quanto quegli occhi grigi la streghino, quanto quel corpo la chiami a sé. E non c’è buonsenso che tenga, quando il sesso domina i pensieri.

Un romanzo che inizia i lettori alla Corruzione e non finirà se non quando li avrà soddisfatti. Un uomo che nasconde la sua vera identità, una ragazza che tenta di non cedere alla perdizione. Ma l’attrazione quando esplode non può essere fermata.

Avvertimenti: *Scene forti ed esplicite, adatte a un pubblico adulto*. Non per tutte le sensibilità.




Lorelai ha 18 anni e una madre adottiva che non si può definire tale. Una madre che vuole solo renderla debole, vederla sconfitta e piegata al suo volere. Che vuole vederla soffrire. Lorelai voleva solo una famiglia che l’amasse invece si ritrova a dover combattere per avere il futuro che vuole. La scena che la madre ha orchestrato per la serata in cui veniamo catapultati alle prime pagine, raggiunge il suo obiettivo quando entra in scena lui: Mr. Black.

Dopo lo spettacolo perverso e segretamente eccitante di cui sono partecipi entrambi i nostri protagonisti, si rincontrano il giorno dopo e i giorni a venire nell’immensa villa dove abita Lorelai.

‘’Lui tira fuori la parte più istintiva di me.’’

Un continuo cercarsi e perdersi, segreti e verità nascoste, un mondo fatto di perversione che non fa per Lorelai. Tuttavia, per quanto cerchi di respingere Black ne è attratta a dismisura, la tenta, la segue e lei non può fare altro che cedere al desiderio di concedersi tra le sue braccia. Il suo corpo e la sua mente sono il lotta continua, se uno le dice di abbandonarsi e cercare il piacere, l’altro, le dice che quell’uomo non è giusto per lei.
‘’Qualcosa dentro di me si è rotto. Non sono più la stessa. La paura mi ha distrutta e ricomposta come una statua di cristallo andata in frantumi e restaurata dalla mano sbagliata.’’

Black è scostante, si mostra calmo e controllato, ma dentro brucia. Sin dall’inizio è un personaggio misterioso che intriga in ogni modo la nostra curiosità. Ha una carica erotica che colpisce e ti fa desiderare anche solo una notte con lui. Ma Black nasconde anche dei segreti, segreti che non verranno svelati.
‘’«Un nome vale l’altro. Chiamami Black, perché è questo ciò che sono diventato. Nero puro. Ho perso la luce tanto tempo fa.»’’
Volete un mondo oscuro, corrotto, perverso? In Corruption troverete tutto ciò. Un romanzo da leggere tutto d’un fiato, che ti rapisce e ti trasporta al suo interno.

Ti innamori di Black perché, andiamo, è sexy e pericoloso. Vorresti essere Lorelai perché chi è che non vuole cedere a un uomo come Mr. Black?! Anche se, devo ammettere, che a volte ho detestato l’indecisione di Lorelai nel mantenersi ferma sulle sue posizioni.



L’autrice è stata bravissima nel creare aspettative nel lettore e con il finale si è superata, ho girato l’ultima pagina del kindle augurandomi di trovare la risposta alla frase finale e invece, finisce lì. Una frase lasciata a metà che mi ha lasciato a bocca aperta. Ero solo alle prime pagine del libro quando ho capito che lo stile di Marta Rei mi sarebbe piaciuto, parecchio!

Ho divorato il libro in una sera e devo fare una piccola critica: è troppo corto! Adesso non mi aspetta che attendere il secondo romanzo per ritrovare Black e Lorelai alle prese con le scomode verità e i loro segreti.

4 stelle su 5

A presto,
la vostra Alexia.

Nessun commento:

Posta un commento