mercoledì 8 febbraio 2017

Recensione: Un inglese a Firenze di Lily Carpenetti


Scrigno, eccoci qui a parlare di un altro romanzo YouFeel uscito nel mese di Gennaio.
Mi è piaciuto? Per scoprirlo dovete leggermi!



Francesca ha ventotto anni e niente di cui lamentarsi: una carriera ben avviata, una vita sociale soddisfacente e un uomo che la ama. Poi una sera, a una festa esclusiva, conosce Lucas, un dj di fama internazionale, che con il suo fare scanzonato le fa provare l'euforia e la gioia di vivere che non sentiva da tempo. Improvvisamente Francesca si trova schiacciata fra due realtà: la vita rassicurante con Fabrizio, l'uomo che frequenta da tre anni e che le ha proposto la convivenza; e il fascino di Lucas, pronto a scomparire all'improvviso, così come è arrivato. In un impeto di follia la ragazza sceglie Lucas, ma riuscirà il loro rapporto a resistere ai troppi segreti e alla distanza che separa i rispettivi mondi? Sì, se si tratta di vero amore. Un Sex and the City all'italiana, un amore a tempo di musica e colpi di scena. Mood: Romantico – YouFeel è un universo di romanzi digital only da leggere dove vuoi, quando vuoi, scegliendo in base al tuo stato d'animo il mood che fa per te: Romantico, Ironico, Erotico ed Emozionante.



Cosa spinge le persone a compiere una follia? Una vita troppo impostata, un impiego lavorativo serio che a volte richiede rigidità e austerità. Controllo delle emozioni.
Questo è quello che succede a Francesca, ventottenne di Firenze, che lavora in una delle agenzie immobiliari a cui fanno riferimento i grandi vip, la gente disposta a spendere milioni di euro per acquistare una villa.

Francesca ha la sua routine, una migliore amica moooolto particolare (che ammetto di non essere riuscita ad apprezzare fino in fondo), un fidanzato che tanto fidanzato non è, e i party esclusivi che ormai non la divertono più.
Ha dimenticato così significasse vivere d'emozioni, di pazzia, proprio come faceva da bambina quando voleva conquistare il compagno che le piaceva tanto. Alma la spinge a lasciare Fabrizio, l'uomo controllato e pratico, con cui ha poco in comune se non le notti d'amore, ma lei tituba. E lo fa fino all'incontro con Lucas, un DJ trentaquattrenne incontrato durate l'ultimo mega party di un suo amico.
Con Lucas, per Francesca, inizierà quel periodo da farfalle nello stomaco, da sensazioni che ti illuminano gli occhi. Da sorrisi a trentadue denti. Quelle emozioni che non si possono ignorare o far scappare. E Francesca ci prova: lascia Fabrizio per tuffarsi in questa nuova e sconosciuta avventura. Ma Lucas sarà davvero solo Lucas il Dj, o nasconde qualcosa? E cosa significano tutte quelle foto sulla sua pagina Facebook con le più belle modelle e attrici del mondo?
Riuscirà un amore acerbo a superare tutte le difficoltà della vita e di due mondi così diversi e lontani?

Il romanzo è ben scritto, l'unica nota negativa è che ho trovato che alcune parti descrittive appesantissero la lettura, al contrario se si fosse parlato di più della vera passione della protagonista, il libro ne avrebbe giovato.


Ho letto Un inglese a Firenze e ve lo consiglio, anche solo per dare una chance al vero amore. A quello che arriva sconvolgendo la propria routine, quello che ci fa sentire dei ragazzini. Perché è così che in fondo l'amore dovrebbe essere.

4 stelle su 5

1 commento:

  1. Ciao! Non conoscevo questo romanzo, ma dev'essere una lettura carina...l'importante, come hai detto tu, è che sia ben scritto!
    Complimenti per il carinissimo blog, da oggi ti seguirò volentieri :-)
    Se vuoi passare a dare un'occhiata al mio sito, mi fa piacere!

    lanostrapassionenonmuore.blogspot.it

    A presto e buone letture :-)

    RispondiElimina