mercoledì 1 febbraio 2017

Recensione ''Sex or love? 1'' di Flavia Cocchi

Carissimo Scrigno,

oggi vi parlo del nuovo fenomeno di Wattpad edito Leggereditore che ha conquistato i lettori, sto parlando di Sex or love? 1 di Flavia Cocchi.

Ammetto di aver già letto la versione caricata sulla piattaforma Wattpad dall'autrice e incuriosita, non ho potuto lasciarmi sfuggire l'occasione di rileggerla nella nuova veste. Quindi, venite a scoprire cosa ne penso!


TITOLO: Sex or love?1


AUTORE: Flavia Cocchi


EDITORE: Leggereditore


GENERE: Young Adult


PREZZO: 4,99 ebook - 14,90 cartaceo



Luca e Beatrice non si sopportano, è risaputo. Lei è dolce e riservata, lui strafottente e sicuro di sé. Nonostante siano compagni di classe e condividano le stesse amicizie, è dal primo anno del liceo che non fanno che discutere e scambiarsi ripicche. E ora che il quarto anno è appena iniziato, la situazione non sembra destinata a migliorare. Eppure, dopo una festa in cui entrambi hanno bevuto qualche bicchiere di troppo, si risvegliano nello stesso letto. Nudi. Increduli. E soprattutto senza alcun ricordo di quanto accaduto. Ma una cosa è certa: da quel momento non riescono più a stare lontani. Irrimediabilmente attratti l’uno dall’altra, nonostante continuino a detestarsi, decidono di assecondare l’attrazione fisica che li lega. Gli accordi sono chiari e fissati in un vero e proprio decalogo antinnamoramento: sesso tutte le volte che vogliono, nel rispetto reciproco, nel totale segreto e senza mai lasciarsi andare a baci e altri atteggiamenti affettuosi. Luca e Bea sono certi che in questo modo il loro rapporto non possa degenerare in qualcos’altro... Ma sarà davvero così?




Beatrice Milani e Luca Mercuri, una ragazza e un ragazzo, due poli opposti… della stessa calamita. Entrambi hanno 17 anni e frequentano la stessa classe della quinta liceo. Litigi e battutine costellano un rapporto che in realtà cela un'attrazione profonda. Pagina dopo pagina si nota come le scintille si tramutino in un fuoco che purtroppo non si può spegnere. Il primo giorno di scuola inizia tra scherzi e battibecchi, ma finisce con un bacio. Il bacio inaspettato che turba i loro sentimenti e che decidono saggiamente di ignorare. Ma potrà sempre essere così?

‘’Perché noi due siamo fatti così. Non possiamo fare altro che litigare.’’

Alla festa di fine estate le cose precipitano e, complice il buon vecchio alcool, i nostri protagonisti si ritrovano il mattino dopo con un dopo sbronza e un piccolissimo problema: sono nudi nello stesso letto. Le loro reazioni non si fanno attendere e se Bea è delusa dalla prospettiva di non poter ricordare la sua prima volta, Luca è sereno nel concedergliene un'altra.

Inizia così il loro rapporto di Amici di letto: Luca le propone sfacciatamente di divertirsi senza impegno e godere della reciproca compagnia con l'ausilio di alcune regole. Pensavate che tutto fosse concesso?! Si stila una lunga pergamena di regole e si fa attenzione a rispettarle. Perché tutto questo?! Semplice, per non innamorarsi.

Abbiamo una piccola presenza costante nel libro, il piccolo Tommy, fratellino di cinque anni di Luca che grazie a Bea scopre la sua passione per le tette sin dalla sua tenera età. Un piccolo angioletto che non darà tregua ai nostri protagonisti e ci farà divertire con i suoi arguti e impertinenti commenti.

La storia in sé è più simile alla realtà di quanto si possa pensare, la vita da adolescente non è una passeggiata ed è intrisa di amore, sesso, amicizia e piccole stronze come Serena.

Luca è ragazzo che non conosce ancora i suoi sentimenti e non sa cosa vuole realmente, a lui il sesso non è mai mancato, ma forse quello che gli mancava era proprio lei. Ferisce Bea svariate volte con i suoi comportamenti e con le sue parole, ma non può farne a meno, non si capacita delle sue reazioni quando lei è nei paraggi, ha sempre un leggero velo di gelosia che lo pervade quando Gabriel, il loro migliore amico, è troppo vicino a lei. È un ragazzo tenero, sexy e arrogante, il ragazzo perfetto direi.


‘’Lei mi teneva testa. E questo non mi piaceva.’’

Beatrice è una ragazza semplice, dedita alla studio che si ritrova ad inciampare in Luca. È diffidente all’inizio, ma il suo corpo e il suo cuore reagiscono a Luca in modo sconcertante. Quindi cosa si fa quando non fai altro che desiderare le sue mani sul tuo corpo e la sua bocca sulla tua? Accetti la sua proposta e speri di non rimetterci il cuore.





Un romanzo di esordio perfetto per Flavia, che è stata capace di portare il mondo strambo e difficile degli adolescenti su carta e per i più ‘’vecchi’’ è capace di provocare nostalgia dei tempi andati. Ha ancora molta strada davanti a sé per poter migliorare, ma per la sua età direi che ha fatto veramente un buon lavoro. L’unica pecca che ho trovato è stato l’inizio un po’ frettoloso, ma Flavia è un talento acerbo che non vediamo l'ora di vedere maturare. Resto con il fiato sospeso in attesa di scoprire cosa mi aspetta nel secondo romanzo.

4 stelle su 5

A presto, Alexia.




Nessun commento:

Posta un commento