giovedì 13 ottobre 2016

Recensione: NutriMenti di Adele Vieri Castellano


Buongiorno lettori. Oggi Erika ci parla di un romanzo che ha letto e che l'ha stupita, ovviamente in positivo!
Buona lettura.



“Dedico questo piccolo manuale sul benessere alle mie colleghe autrici che passano ore a inventare storie, e alle lettrici, appassionate e accanite, che per una volta, leggendo queste pagine, sogneranno un risotto leggero o un bagno rilassante all’aroma di mandarino al posto delle storie romantiche che amano tanto. Per il piacere di mangiare, ma anche e soprattutto di stare bene.” - Adele Vieri CastellanoNutrirsi è una necessità di tutti, ma siamo in pochi, per ora, a farlo seguendo valide norme di corretta alimentazione. E se cercando la via della salute trovassimo anche quella del benessere interiore? Al ritorno dalle vacanze, dopo un periodo di stress intenso, ogni momento è buono per acquisire consapevolezza nutrizionale e, perché no, anche spirituale. Dallo shintoismo alla macrobiotica, passando per semplici tecniche di Meditazione e Rilassamento e qualche facile ricetta, “NutriMenti" offre cibo per la mente e per il corpo, perché, diciamolo, anche la gola vuole la sua parte.


Questa settimana ho letto per voi un libro di verso dal solito. Dalle solite storie d’amore, di intrighi o fantasy che sia.

Questa settima mi ha tenuto compagnia Adele Vieri Castellano e il suo libro NutriMenti, edito da Emma Books.
Devo confessare che all’inizio ero molto scettica, non scelgo mai i libri che mi vengono assegnati, però ammetto che questo mi ha incuriosito molto.
L’autrice ci aiuta, passo dopo passo, ad approcciarci ad una giusta alimentazione. Al sano benessere del corpo, e della mente.
Così troviamo nei primi capitoli, il rapporto che l’uomo ha con il suo corpo; ci spiega l’importanza che ha la nostra mente sul nostro essere, “Non è possibile essere sereni e belli interiormente, se si è in lotta con sé stelli e con il mondo”, questo scrive Adele, e sono pienamente d’accordo con lei. La nostra mente ha un ruolo fondamentale nel nostro stile di vita, e soprattutto sul nostro fisico; qui subentra poi la descrizione, e l’importanza, dei Chackra. Spiega punto per punto, la posizione e i loro benefici.
I capitoli successivi, invece, sono dedicati alla vera e propria alimentazione. Consigliando al lettore, il miglior modo per mangiare, anche con cibi che di solito vengono sottovalutati, preferendoli a quelli industriali, eppure basterebbe poco, e poche accortezze per migliorare uno stile di vita, che l’industrializzazione, invece, ha monopolizzato.
La parte molto più divertente e fantasiosa, è quella in cui Adele, ci consiglia delle buonissime ricette con prodotti ancora troppo poco conosciuti, come il kamut la quinoa, ad esempio; non solo, ci dà ottimi consigli e rimedi naturali per la cura del nostro corpo: maschere per il viso, scrub naturali per il corpo.
Insomma, in questo libro, così completo, è racchiuso tutto quello che c’è da sapere per migliorare uno stile di vita, per star bene con la mente e con il nostro fisico.

Lo consiglio vivamente a tutti, soprattutto a quelle persone che hanno deciso di amarsi un po’, di cambiare sé stessi dallo stereotipo della massa, basta poco per migliorare e per migliorarsi.
Ottimo lavoro Adele!
Grazie per tutte quelle cose che non sapevo, per le curiosità e per le verità, che non dicono, ma che tu hai voluto condividere con noi.






5 stelle




1 commento:

  1. Grazie a te per la recensione Elena e... buona salute a entrambe!

    RispondiElimina