mercoledì 19 ottobre 2016

Recensione: Life is Love di Claire Contreras


Buongiorno lettori! Da oggi inauguriamo un nuovo metodo di recensione, ossia quella doppia. Due new entry nel nostro staff, leggono e recensiscono lo stesso libro, e noi non vediamo l'ora di vedere cosa ne uscirà fuori.

Partiamo subito!

A distanza di un anno dall’improvvisa e tragica morte del suo fidanzato, Estelle stenta a far ripartire la propria vita e, per cercare di superare il dolore, decide di trasferirsi per un po’ da suo fratello Vic. Appena arrivata, si ritrova faccia a faccia con Oliver, il suo primo grande amore, ed Estelle sente il cuore tornare a battere forte anche dopo così tanto tempo. Oliver, il migliore amico di suo fratello, per lei era il principe azzurro, il ragazzo dei sogni, ma lui l’ha trattata sempre e solo come una sorellina da proteggere e nulla di più. Ciò che Estelle non sa è che anche Oliver era terribilmente attratto da lei, ma aveva deciso di ignorare i propri sentimenti per non perdere l’amicizia di Vic, il quale non avrebbe tollerato avances nei confronti della sorella. Adesso però lei è tornata in città e sono entrambi adulti e indipendenti... Oliver è deciso a prendersi ciò che ha sempre desiderato, ma Estelle non è più la ragazzina spensierata di un tempo: ha sofferto molto e neppure lei sa come coltivare, nel suo cuore ormai arido, l’idea di una seconda possibilità...

“Era il migliore amico di mio fratello. Abbiamo fatto di tutto per stare lontani ma quando si ama davvero non c’è scelta.”

«Life is Love è una miscela perfetta di sentimenti assoluti come l’attrazione sensuale e i tormenti del cuore... Rimarrà con voi a lungo dopo aver girato l’ultima pagina.»Whitney G., autrice bestseller del New York Times

«Ci si può fidare del cuore anche quando è ferito?»Corinne






Ciao a tutti, siamo Milly e Giò e oggi abbiamo deciso di raccontarvi qualcosa di “Life is Love” , della serie “Hearts Series” di Claire Contreras, edito dalla Newton Compton.
E' un contemporary romance, narrato in prima persona. Una cosa che ci è piaciuta tantissimo è il pov che è alternato, ma la parte di lui è descritta al passato, quindi ci permette di conoscere i suoi sentimenti sin dall'inizio ed è una cosa che abbiamo oltremodo apprezzato della scrittrice.
Nei primi capitoli, che vanno un po' a rilento, percepiamo la tristezza della giovane protagonista Estelle, per gli amici Elle, che di mestiere fa l'artista. Ha perso da un anno il suo fidanzato Wyatt, anch'esso artista, con il quale aveva aperto una galleria d'arte.
Il tempo trascorso la mette di fronte alla scelta di dover cambiare vita e la prima cosa da fare è vendere la casa dove vivevano insieme e trasferirsi dal fratello Victor.


Il giorno del trasferimento non avrà la minima idea di cosa le potrà accadere. Ma il destino che carta ha giocato?

In attesa del pranzo per un po' si estranea ripensando al passato e, sentendo bussare alla porta, ignara di chi possa essere, aprirà e resterà basita nel trovarsi di fronte l'ultima persona che si aspettava di rincontrare: Oliver Hart, amico d'infanzia che da sempre riempie il suo cuore.
Lui sa di trovarla lì mentre lei è sbigottita e non sospetta di rivederlo così presto.
Oliver è il protagonista maschile, occhi verdi, uno sguardo che ti scava nel cuore e capelli lunghi biondo cenere che, con il suo sorriso, attira a sé tutte le donne. E' un uomo determinato e farà di tutto per realizzare il suo sogno, diventare pediatra, ma questa sua determinazione sarà uno dei motivi che lo hanno portato ad allontanarsi da lei, dividendo le loro strade per diversi anni.
Propone a Elle di frequentare il reparto per fare un corso d'arte ai bambini e lei accetta volentieri. Una scusa in più per incrociarsi e fare il possibile per trattenere il fuoco della passione che divampa ad ogni loro incontro.
“E' un cuore. Si spezza sempre a un certo punto. Prima o poi arriverà qualcuno che potrebbe frantumarlo in mille pezzi – tanto vale che sia tu a farlo”.

Quando la storia ci viene raccontata al passato, percepiamo subito il tormento di Oliver e la sua attrazione che cercherà di tenersi dentro per non mostrarla a chi lo circonda, soprattutto a colei che ha rubato il suo cuore. Perché lei è pur sempre la sorellina del suo migliore amico Vic e questo non gli impedirà di starle accanto come amica e rubarle qualche bacio e qualche carezza sul tetto della casa.

I capitoli si alternano così.

Da una parte c'è Oliver che ci trasmette tutto il suo amore per lei che, però, terrà sopito nel suo cuore, un po' per paura e un po' per orgoglio; dall'altra parte c'è lei che farà di tutto per non far riemergere quei sentimenti che l'hanno portata ad avere il cuore spezzato.

In tutto questo Wyatt è una presenza abbastanza costante nella sua vita, ma comprenderà che il suo era un legame diverso da quello che la lega al passato. Infatti deciderà di voltar pagina e, oltre a vendere la loro casa, si disfarà anche di qualche sua opera.

Questa è una storia che ci parla di una seconda possibilità e, nonostante siano trascorsi anni, metterà in evidenza il legame tra i due. Ci farà capire che l'amore è sempre lì in agguato e non ci si può sfuggire. Arrivati circa al 35% la storia ti travolge in essa, regalandoti tante emozioni e rendendovi difficile staccarvi dal Kindle.

E' scorrevole, leggera e romantica al punto giusto, le scene di sesso sono cariche di passione senza essere mai volgari, facendo emergere il sentimento reciproco. Abbiamo apprezzato la scelta di alternare passato e presente così da entrare nella mente dei protagonisti e carpirne le loro emozioni e i loro pensieri, senza lasciare nulla al caso.

Essendo una serie, siamo curiose di leggere le storie di altri protagonisti che ruotano intorno a Oliver ed Elle.

Questa è la storia che fa per voi se amate il romanticismo senza particolari drammi e con un finale che vi lascerà alquanto soddisfatte.

Alla prossima lettura!




VOTO: 4 STELLE SU 5

Nessun commento:

Posta un commento