sabato 11 giugno 2016

Segnalazione "Solo a un passo da te - Flora A. Gallert."



Buonasera, gioie dello scrigno.
Eccomi qui per presentarvi il nuovo romanzo di Flora A. Gallert fresco di pubblicazione.




Titolo: Solo a un passo da te.

Autrice: Flora A. Gallert

Genere: YoungAdult

Pagine: -

Prezzo: 0,99 - Gratis con Kindle Unlimited

Link d'acquisto: https://www.amazon.it/Solo-un-passo-da-te-ebook/dp/B01GXGOLDG/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1465663556&sr=1-1&keywords=solo+a+un+passo+da+te

Sinossi: Max è un duro. È il ragazzo più desiderato, popolare e bello della scuola ed è il miglior giocatore della squadra di football.
Odia Annie, quell'antipatica e secchiona ragazza capace di farlo sentire in colpa con un solo sguardo di disgusto e disapprovazione, sempre coinvolta in stupide attività extra scolastiche.
Insomma, tra i due è odio a prima (s)vista ed entrambi preferiscono evitarsi. Fino a quando, in seguito a un atto di puro vandalismo, Max non si ritrova a dover scontare la sua punizione in una delle tante attività di Annie. E ben presto scoprirà che quella ragazza di stupido ha poco o niente.
Noterà il suo coraggio, la sua simpatia, la sua bellezza - spesso nascosta da maglioni troppo larghi - e si troverà costretto a cambiare opinione.
Un progetto di clownterapia e un bambino senza capelli e dal volto pallido insegneranno loro cosa significa vivere.
Una storia d'amore che per Annie è un continuo alternarsi di emozioni contrastanti: Max si fa amare e un attimo dopo odiare, prima le insegna a fare l'amore e poi le dice di vederla solo come un'amica. Ed Annie è confusa, forse distrutta.
Ma lei non sa che Max custodisce un terribile segreto. Un segreto troppo grande, che non può essere condiviso.




L'autrice ha deciso anche di 
donarci alcuni estratti per
stuzzicare la nostra
curiosità. 










                                                                             
























Siamo riuscite a convincervi?
In bocca al lupo da tutto lo scrigno, Flora.

Alla prossima, Arianna!

Nessun commento:

Posta un commento