sabato 30 aprile 2016

Presentazione: La sirena meccanica di Giada Bafanelli



In quel punto l’acqua era torbida, ed era difficile vedere ciò che avevano davanti. Le alghe continuavano a incastrarsi negli ingranaggi della coda, e Nym dovette fermarsi a liberarli per l’ennesima volta.

«Lascia, ti aiuto.» Ygg avvicinò il braccio meccanico alla coda di lei, e Nym lo lasciò fare. L’amico accostò il viso in prossimità del punto in cui l’alga si era incastrata, e subito dopo Nym percepì il rumore prodotto dalla lente inserita all’interno dell’occhio destro di Ygg: era evidente che l’alga doveva essersi impigliata più in profondità di quanto credeva, se Ygg aveva bisogno di ingrandire la sua visuale. La corrente calda rischiò di trasportarla lontano, ma con un piccolo sforzo Nym rimase immobile, in attesa che Ygg la liberasse.



Titolo: La sirena meccanica

Autore: Giada Bafanelli

Editore: Autopubblicato

Prezzo: 0,99 (disponibile solo in formato ebook)

Pagine:
136

Data di pubblicazione: 3 Maggio 2016



Sinossi: 
Da quel che ricorda, Nym ha sempre vissuto nelle profondità del mare, metà ragazza e metà cyborg. Ma quando la sua memoria riaffiora, inizia a farsi delle domande. L’oceano è una distesa calma e blu che conosce alla perfezione, ma cosa c’è oltre?

Quando salva un marinaio dopo il naufragio di un’aeronave, il desiderio di vivere in superficie si fa di giorno in giorno più forte. Ma il mondo al di là delle onde è cupo e spietato, e non c’è spazio per chi è diverso.

Ispirato alla favola “La sirenetta” di Hans Christian Andersen, “La sirena meccanica” unisce sentimenti e avventura. 



L'autrice:


Giada Bafanelli ha ventotto anni e le sue più grandi passioni sono sempre state la musica e la narrativa, specialmente di genere fantasy. Oltre a “La sirena meccanica” ha pubblicato il racconto urban fantasy “Alone. Il solitario”, il romanzo fantasy ispirato alla mitologia norrena “La figlia della vendetta” e il romance contemporaneo “Un altro domani”.



Link utili:


Nessun commento:

Posta un commento