martedì 10 novembre 2015

Arianna legge... Shadowhunters - la principessa di Cassandra Clare



Buon pomeriggio appassionati.

Oggi Arianna ci fa conoscere la recensione dell'ultimo libro letto. Pronti?

Mi raccomando, aspettiamo i vostri pareri.





Trama:

Una rete d'ombra si stringe sempre di più intorno agli Shadowhunters dell'Istituto di Londra. Mortmain progetta di usare un esercito di automi spietati per distruggere una volta per tutte i Cacciatori. Gli manca un solo elemento per completare l'opera: Tessa Gray. Intanto, Charlotte Branwell, capo dell'Istituto, cerca disperatamente di trovarlo per impedirgli di scatenare l'attacco. E quando Mortmain rapisce Tessa, Will e Jem, i ragazzi che ambiscono alla conquista del suo cuore, fanno di tutto per salvarla. Perché anche se Tessa e Jem sono fidanzati ufficialmente, Will è ancora innamorato di lei, ora più che mai. Tuttavia, mentre chi le vuole bene unisce le forze per strapparla alla perfidia di Mortmain, Tessa si rende conto che l'unica persona in grado di salvarla dal male è lei stessa. Ma come può una sola ragazza, per quanto capace di comandare il potere degli angeli, affrontare un intero esercito? Pericoli e tradimenti, segreti e magia, oltre ai fili sempre più ingarbugliati dell'amore e dell'abbandono si legano e si confondono mentre gli Shadowhunters vengono spinti sull'orlo del precipizio, in un finale che lascia con il fiato mozzo.




Recensione:

E’ proprio vero che quando si arriva alla fine di un libro che ci ha rapiti, poi è difficile riuscire a staccarsi da esso e accettare il fatto che ci sia una fine. Ma cosa succede quando terminiamo saghe o trilogie? Succede che il cuore va in pezzi, perché è come se si dicesse addio a dei nostri carissimi amici. Proprio come è successo a me con quest’ultimo. Ho chiuso il libro con un magone, durante gli ultimi capitoli mi ero ripromessa di leggerne solo qualcuno, giusto per non arrivare alla fine troppo in fretta. Invece, si sono lasciati leggere tutto d’un fiato. In quest’ultimo capitolo della trilogia, mi sono ritrovata ad amare tutti i personaggi. L’unica che, ogni tanto mi veniva voglia di strangolare, era Tessa. Ma poi vai avanti, e capisci i suoi sentimenti, fino a chiederti: e se fossi stata io? Sicuramente, io avrei fatto lo stesso. Will è passato da: quello che detestavo, a quel personaggio che riesce, inaspettatamente, ad entrarti nel cuore. Ma senza ombra di dubbio, Jem resterà sempre il mio preferito. Non posso raccontarvi di tutti i protagonisti, altrimenti sarebbe uno spoiler senza fine. Quindi, chiudo questa parentesi dicendovi che tutti hanno preso un posto dentro me, e non credo che riusciranno a farsi dimenticare. La Clare questa volta si è davvero superata, riuscendo a suscitare in me milioni di emozioni. Durante un capitolo me la ridevo da sola, mentre in un altro piangevo come se stessi perdendo una persona a me cara. Mi avevano avvertita delle lacrime che potevo versare, ma non immaginavo fino a questo punto. Ma nonostante mi abbia frantumato il cuore, resterà sempre sul podio delle mie autrici preferite, per quanto riguarda il genere fantasy. Molte persone dicono che dovrebbe mettere fine a questa saga, io credo che se lo facesse, sarebbe la fine anche per me. Non credo che riuscirei mai a dire addio al mondo degli shadowhunters. Voglio solo chiedere una cosa a chi non ha ancora lettodi loro. Che cosa state aspettando? Il finale è giusto, ma allo stesso tempo straziante. Mi ha lasciata davvero con il fiato mozzo. 


-Arianna 

Voto: 5 stelle su 5

Nessun commento:

Posta un commento