lunedì 8 maggio 2017

Recensione ''Teach me'' di Margherita Fray

Buongiorno Scrigno,
oggi vi parlo del romanzo di Margherita Fray dal titolo Teach me. Fa parte della collana Mira della Delrai Edizioni. Venire a scoprire cosa ne penso!


TITOLO: Teach me

AUTORE: Margherita Fray

EDITORE: Delrai Edizioni

COLLANA: Mira

GENERE: Romance

PREZZO: 2.99 ebook, 12.00 cartaceo

Morgan Williams non crede ai suoi occhi quando vede entrare in aula un nuovo professore di Letteratura Inglese al posto della sua adorata Mrs. Tutcher. Chi è? E perché ha osato sostituire la sua professoressa adorata? Non importa quanto lui sia sexy, bellissimo, assolutamente attraente e persino intelligente, lei non proverà mai simpatia per uno del genere, che potrebbe di certo fare il modello, ma non l’insegnante. Cameron Wilde ha gli occhi più azzurri che Morgan abbia mai visto, recita Shakespeare a memoria, lui sa scherzare con gli alunni, sa essere insolente con classe, e si rivela più capace di quanto lei si aspettasse, perché Cameron Wilde è speciale e si avvicina pericolosamente al suo uomo ideale, ma è un professore, il “suo” professore, e una ragazza all’ultimo anno di superiori non può innamorarsi di un docente. Questo non è possibile.

Un amore nato tra i banchi di scuola in situazioni imbarazzanti e divertenti, dove sono le emozioni che travolgono e non lasciano scampo, anche se proibite. Non si può imbrigliare un sentimento, per quanto questo faccia male e sembri impossibile.


Morgan Williams non si aspettava certo che Cameron Wild arrivasse a sostituire la sua amata Mrs. Tutcher per insegnarle letteratura. Insomma, Cameron ha tutt’altro che l’aspetto di un professore. Ha la tracolla della Converse, indossa i jeans e si nota l’elastico dei suoi boxer!

Eppure, Cam le sa citare vita, morte e… opere di Shakespeare e a Morgan non resta che dichiarare la sua sconfitta. Andiamo chi non fremerebbe a sentirsi decantare le poesie da un sexy professore?!

Morgan ama la letteratura inglese e sogna di andare alla Columbia University, per i suoi genitori però il suo futuro è a Princeton per studiare giurisprudenza come suo nonno e suo padre.

Cameron è un professore di letteratura che si è impegnato al massimo e non ha ceduto per diventare chi voleva essere. E adesso, si ritrova a insegnare con il suo carisma e trasmettendo la sua passione.

Dopo soli 4 capitoli ho capito che la scrittura di Margherita Fray e la sua storia mi avevano conquistato.

Morgan è l’incubo di Cameron, è presuntuosa, brillante, assolutamente irresistibile. Queste due caratteristiche lo costringono a mettere in dubbio quello che sa sulla letteratura inglese.


Cam è sexy ed è dotato di intelligenza, chi non vorrebbe un professore così?

La nostra Morgan non si fa mancare sogni proibiti e un attrazione profonda che nega fino alla fine. Il loro è un rapporto proibito, c’è conflitto di interessi e tutto ciò va contro la politica scolastica, ma quando c’è di mezzo l’amore non si può scegliere.

La complicità che li lega sin dal primo istante crea incertezze e dubbi nei loro cuori. Loro sono alunna e professore, giusto?!

Complicità, amore, desideri, sogni… questo romanzo ha tutto. È un libro che ti fa innamorare e ti fa desiderare, almeno nel mio caso, di incontrare un Cameron Wild.

Mi piace lo stile dell’autrice e non vedo l’ora di leggere altre sue storie. Forse, avrei preferito un epilogo più dettagliato, ma nel complesso è un romanzo che va letto per sognare ad occhi aperti.

4 stelle su 5

A presto,

la vostra Alexia.

Nessun commento:

Posta un commento